TRABUCCO ANDREA STRAVINCE IL 2° GP DI FU AD AGNA

Trabucco

È lui il campione indiscusso del secondo Gran Premio di FU che si è disputato presso l’impianto della Società Le Tre Piume di Agna oggi 7 aprile: Trabucco Andrea con i punteggi di 25 + 25 + 25 + 24 ha realizzato un fantastico 99/100. Primo assoluto di tutti con ben 4 piattelli di vantaggio sul secondo: l’eccellenza Rossi Ivan. Andrea è un ragazzo di 19 anni del Veneto orgogliosamente ceduto perché arruolato dalle Fiamme Oro, è un nostro prodigio. Ha iniziato a sparare i primi piattelli a 12 anni su un impianto condotto dal padre. Appena tredicenne è entrato nella famiglia del settore giovanile del Veneto mostrando fin da subito grandi qualità. La sua vera passione però è sempre stata la FU e per questo ha ricevuto anche delle critiche ma lui pur praticando anche la FO e qui nella FU che ha sempre dato il meglio.

Per la completezza della cronaca della gara è da segnalare il podio tutto veneto della prima categoria con primo Rosatti Franco con 94 + 24, secondo Brunelli Gianfranco con 94 + 23 e terzo Viviani Paolo con 92 + 23. Il terzo gradino del podio di Eccellenza è stato conquistato da Camisotti Alessandro con 94 + 25. Itta Francesco di seconda categoria ha perso il primo posto nello spareggio con 92 + 22.  Primo invece nella terza categoria è stato Caccin Sandro con 88 che ha regolato Rodeghero Michele secondo con 87 e Caron Alessandro con 85 + 23. Ambroso Gianluigi nei senior per un piattello si è fermato al secondo posto.  Infine nei veterani è primo Pantano Giorgio con 93 + 23 e solo terzo Masiero Lionello che si è fermato a 92.


Stampa   Email