SECONDA PROVA CAMPIONATO REGIONALE FU A NOVE PDF Stampa E-mail
Scritto da Adriano Lonardi   
Giovedì 05 Maggio 2016 10:22

Sabato 30 aprile e domenica 1 maggio presso il gradevole impianto TAV Nibbio a Nove di Vicenza si è disputata la seconda prova del Campionato regionale di FU con 102 tiratori iscritti. Qui è doveroso l’elogio alla Società di Casa perché Giovanni Ceccato è riuscito a coinvolgere più di un terzo dei propri tiratori a partecipare: un numero perfino maggiore di quelli che la Società La Fattoria è riuscita a iscrivere nella propria gara di Mira, mai accaduto prima (elenco partecipanti per Società ultima pagina delle classifiche).
La gara si è svolta nel migliore dei modi sull’accogliente, ordinato e pulito campo di Nove. Ben due sono stati i punteggi pieni, quella del sempre migliore Visentin Claudio di seconda categoria e quella del “mostro” Masiero Lionello Eccellenza Master reduce dalla recente conquista del titolo all’International Grand Prix - Universal Trench di Lonato. A seguire il 49/50 di Anapoli Franco di seconda categoria. Da segnalare la grande performance del giovane del nostro settore giovanile Simeoni Piero terza categoria di 16 anni, che con 23+25 si piazza nel gruppo dei grandi tiratori con lo stesso punteggio di  Cerchier Davide di prima categoria e Canale Marco di seconda categoria. Infine è da rilevare l’affezionata Sella Francesca che risulta la migliore. Tra le 12 Società partecipanti sono prime parimerito la Società di Mira La Fattoria con Masiero Lionello, Marzotto Graziano e Tessarin Eri e la neo costituita squadra di Fossalunga con Visentin Claudio, Comin Claudio e Mariotto Valter, ambedue con 144/150. Ad un solo piattello di distacco la Società di casa Nibbio con 143/150. Come a Mira anche qui a Nove per il montepremi sono state utilizzate tutte le quote di iscrizione, incrementandolo a 990,00  euro, con 16 premi riservati. Queste tutte le classifiche .

NB: A seguito della pubblicazione sul sito www.fitavveneto.it dei risultati della prima prova di FU, sono giunte alcune segnalazioni di qualifiche sbagliate. Devo segnalare che il programma Federale quando carica una gara inserisce automaticamente sempre la qualifica. Ma non solo seppur la gara da importare sia impostata come FU assegna le qualifiche con i limiti di età della FO. Vi è anche da rilevare che differentemente da quanto succedeva negli anni passati, sempre più tiratori scelgono di iscriversi nella categoria di appartenenza piuttosto che nella qualifica. Quindi è molto facile che qualche Veterano sia stato messo impropriamente nella qualifica sbagliata. O che qualche qualifica non sia stata cancellata inserendo il tiratore nella classifica di qualifica piuttosto che in quella di categoria come aveva chiesto al momento dell’iscrizione. Ma grazie all’attenzione e comprensione degli amici tiratori verso chi effettua queste operazioni, gli errori sono stati cortesemente segnalati e quindi tutti corretti. Per le eventuali segnalazioni o variazioni durante la gara invito ad effettuarle oltre che alla segreteria della Società ospitante anche al Coordinatore Conventi Gianpaolo tel 320 8433070 o al delegato regionale quando non soddisfatti.

Prossimo appuntamento tra un mese circa il 4 e 5 giugno a Zugliano.

Ultimo aggiornamento Venerdì 06 Maggio 2016 13:14
 
PRIMA PROVA CAMPIONATO REGIONALE PONSO PDF Stampa E-mail
Scritto da Adriano Lonardi   
Martedì 03 Maggio 2016 21:45

Domenica 24 aprile si è svolta al Tav G. Rosatti di Ponso la prima prova del Campionato regionale di Double Trap. Buona la partecipazione nonostante il tempo che sembrava più una giornata invernale che primaverile, la parte del leone l’hanno fatta i ragazzi del settore giovanile con un buon numero di partecipanti, seguiti con la solita passione e dedizione dal commissario tecnico Francesco Bellucco. La gara l’ha vinta Dal Moro Jacopo con 54/60 piazza d’onore per Galesso Andrea con 52/60 terzo posto per Correzzola Marco con 52/60. Per le Società prima classificata è risultata il Tav Tre Piume con 148, seconda il Tav G. Rosatti con 139 e terza lo Shooting Team Scaligero con 132. Prossima prova il 05 giugno presso il Tav Le Tre Piume di Agna. Queste tutte le classifiche.

firmato Nicola Girotto

Ultimo aggiornamento Martedì 03 Maggio 2016 21:48
 
PRIMA PROVA CAMPIONATO REGIONALE FU A MIRA PDF Stampa E-mail
Scritto da Adriano Lonardi   
Giovedì 28 Aprile 2016 20:25

È partita con il piede giusto la prima prova del Campionato Regionale di FU che si è disputata a Mira presso la Società ASD TAV La Fattoria. 110 sono stati i tiratori iscritti nei due giorni che hanno gradito la tradizionale ospitalità delle famiglie dei fratelli Sartori. Alla analisi dei partecipanti appartenenti alle varie Società del Veneto risulta evidente la massiccia partecipazione della Società ospitante che merita a pieno titolo l’assegnazione della gara. Oltre a La Fattoria anche altre Società hanno partecipato con numerosi tiratori mentre alcune sono risultate quasi assenti. Allegata tabella.  Ogni commento è superfluo con la speranza che queste ultime Società riescano in futuro a coinvolgere i propri tiratori in maniera migliore contribuendo a mantenere numeroso il nostro campionato regionale di FU che è tra i migliori d’Italia.

Passando all’analisi dei risultati è dei due campioni di casa la miglior performance di tutti: Cavarzan Paolo e Camisotti Alessandro ambedue Eccellenze, sono riusciti a portare a termine le due serie in maniera perfetta con 50/50.  A seguire altro campione mondiale (vedi recente prova a Lonato) Masiero Lionello, Master di Eccellenza, che con il 49 formato da 24+25 batte il bravissimo giovane promettente Soranzo Manuel del Settore Giovanile, relegato al 4° posto solo perché l’unico zero lo ha fatto nella seconda serie 25+24. Nella prima categoria il migliore è Lucchini Mirco che chiude con 48/50 uno zero per serie. La prima seconda categoria è Tessarin Eri con 45/50, mentre la prima terza categoria è Peron Adriano con 47/50. Nella qualifica Veterani primo è Coppiello Roberto con 47/50. Infine nelle ladies la migliore è stata una ritrovata Bettinardi Aureliana che batte tutte con 38. Queste tutte le classifiche.

Ultimo aggiornamento Giovedì 05 Maggio 2016 21:33
 
TERZA PROVA CAMPIONATO REGIONALE INVERNALE DI FU PDF Stampa E-mail
Scritto da Adriano Lonardi   
Mercoledì 20 Aprile 2016 09:25

Con la terza prova si è concluso a Santa Lucia di Piave il Campionato regionale invernale di Fossa Universale. I migliore tra gli 85 partecipanti alla gara, è stato l’Eccellenza del settore giovanile Trabucco Andrea con un solo errore fatto nella prima serie che gli ha permesso di relegare il seconda categoria Marangoni Aldo, anche lui con un solo errore però fatto nella seconda serie. Con due soli zeri si è piazzato al terzo posto Peloso Carlo di seconda categoria.

Alla fine della giornata sono state stilate le classifiche finali dell’intero Campionato Regionale. Per gli individuali si laure Campione Regionale invernale la Lady Sella Francesca davanti a Biadene Paola. Nei Master è l’insuperabile Masiero Lionello Campione Regionale invernale che non ha lasciato scampo a Anapoli Franco secondo classificato e a Pantano Giorgio giunto terzo. Nel Settore Giovanile è l’Eccellenza Trabucco Andrea a fare da pigliatutto diventando Campione Regionale invernale con tre primi posti in tutte e tre le prove. Secondo si è confermato Soranzo Manuel che conferma il nascente talento. Al terzo posto poi un bravo Facci Nicola che ha partecipato a tutte le prove dimostrando grande passione nonostante quest’anno sia particolarmente impegnato con gli studi. Il titolo di Campione Regionale invernale del numeroso gruppo di tiratori Veterani è stato conquistato da Maron Bruno che ha inserito una penalità al secondo classificato Cerchier Davide e due penalità al terzo classificato Gentili Massimo. Altro asso veneto del tiro a volo Veneto è Cavarzan Paolo che ha conquistato il titolo di Campione Regionale invernale degli Eccellenza davanti a Zeni Andrea e Mariotto Valter. Nella prima categoria si è dovuti procedere ad uno spareggio per definire il titolo di Campione Regionale invernale assegnato a Tiberio Claudio che ha la meglio su Lucchini Mirco assente al momento dello spareggio. Terzo classificato Fiorini Carbognin Luciano. Visentin Claudio diventa Campione Regionale invernale di seconda categoria davanti a Ruaro Ivo ed a Fila Michele.  Diventa Campione Regionale invernale di terza categoria Tommasini Flavio davanti a Cerchier Enrico e Portesan Roberto.

Nella classifica finale si aggiudica il titolo di Campione Regionale invernale la Squadra Zugliano 2 costituita dai due giovani del settore giovanile Veneto Trabucco Andrea e Facci Nicola e da Marangoni Aldo. Al secondo posto si classifica la squadra La Fattoria 1 composta da Cavarzan Paolo, Marzotto Graziano e Tessarin Eri. Il terzo gradino del podio è stato occupato dalla squadra Fossalunga 1 composta da Mariotto Valter, Bottarel Marco e Vesentin Claudio. Da notare che la squadra di Zugliano 1 composta da Ruaro Ivo, Cattaneo Carlo e Frassoni Antonio, a fine campionato ha ottenuto lo stesso punteggio della seconda classificata, non tenuto in considerazione nella classifica per la regola che una sola squadra per Società può occupare le posizioni del podio. Queste tutte le classifiche.

Ndr: chiedo scusa a tutti per il ritardo della pubblicazione ma il mio pc è stato oggetto di un hacker che mi ha danneggiato irreparabilmente gran parte dell’archivio dati. La ricostruzione è stata laboriosa e difficile ma sembra che ci sia riuscito quantomeno nella parte che ritengo più necessaria (compresa quella importante del lavoro).

Ultimo aggiornamento Mercoledì 20 Aprile 2016 10:26
 
PRIMA PROVA CAMPIONATO REGIONALE DI CK A PONSO PDF Stampa E-mail
Scritto da Adriano Lonardi   
Giovedì 28 Aprile 2016 21:41

Sabato 24 e Domenica 25 Aprile 2016 presso la Società ASD TAV G. Rosatti Ponso si è disputata la 1° prova del Campionato Regionale di Compak. Inflessibile il Coordinatore Permunian Fabio, che ha fatto predisporre degli ottimi lanci conformi sia al regolamento che alla moderna tipologia. Ne è uscita una bella e piacevole competizione che ha avuto quale primo risultato il numero dei partecipanti maggiore rispetto alle gare precedenti che sono state di circa 85 / 90 iscritti. Qui a Ponso siamo arrivati a ben 104 tiratori una cifra  molto importante che spero si ripeterà anche nelle prossime prove. Bene ha risposto la Società mettendo a disposizione un ambiente confortevole con tutti i servizi idonei oramai ritenuti indispensabili ai tiratori. Alla domenica sera a fine gara sono state redatte le classifiche che hanno visto primo assoluto il nostro junior Camporese Cristian con il punteggio di 50/50, ora  impegnato quale componente della formazione Nazionale, in Ungheria, l’augurio grande di un  in bocca al lupo al nostro piccolo/giovane campione. Nella categoria Eccellenza il primo posto è stato di Badioli Francesco a pari merito con Canova Guido, migliore di cat. 1° è stato Bonigolo Moreno, mentre il migliore di 2° cat. È stato Amolaro Luca, di 3° cat. Cecchetto Francesco, nella qualifica Veterani il migliore è stato Soldera Daniele, nella qualifica Master Bravo Giuseppe e per finire al primo posto nella qualifica Lady Telatin Michela. Parte subito, già dalla prima prova, la dura battaglia tra le Società, prima classificata ora è l’ASD TAV G. Rosatti con il punteggio di 284 e subito a seguire ad un solo piattello di distacco con 283 l’ASD TAV N. Borgo al 3° posto l’ASD TAV S. Lucia di Piave con 271 piattelli rotti. Queste tutte le classifiche.

Commento firmato dal coordinatore e Responsabile del Compak Veneto, Fabio Permunian che, molto cortesemente, ha espresso la volontà di voler collaborare anche per questo aspetto: ottimo, bravo grazie!

Ultimo aggiornamento Giovedì 28 Aprile 2016 22:06
 
PRIMA PROVA CAMPIONATO REGIONALE FO ZEVIO PDF Stampa E-mail
Scritto da Adriano Lonardi   
Sabato 23 Aprile 2016 22:40

Disputata a Zevio la prima prova del Campionato regionale di FO. Bisogna subito rilevare l’aspetto negativo e preoccupante della scarsa partecipazione: solo 83 inscritti! Nella prima prova del 2015 a Ponso sono stati 130, nel 2014 a Zevio 134, nel 2013 a Vecio Piave 98. Si è interrotto un trend buono. La riduzione del 35% circa rispetto allo scorso anno sembra essere immotivata ed è difficile comprendere il motivo. L’impianto di Zevio è stato predisposto bene, anche l’ospitalità è stata buona. Analizzando i partecipanti, (vedi tabella) è evidente un cospicuo numero di tiratori della Società G. Rosatti ma poi la partecipazione delle altre Società è stata scarsa con particolare per quelli delle Società del posto.  Migliore di tutti i partecipanti alla fine dei 100 piattelli è stato Cazzadore Claudio con 93/100 che ha quindi raggiunto il risultato tecnico per il passaggio in prima categoria: complimenti!. Al secondo posto Bucchia Adriano e Frizzarin Elia si sono fermati al 92/100. Per i primi classificati di ogni categoria e qualifica si è poi disputata l’ulteriore serie di 25 piattelli il cui risultato è stato sommato a quello ottenuto nella gara. Nella seconda categoria Bucchia Adriano con una serie perfetta 25/25, ha recuperato il piattello di differenza di Cazzadore Claudio (24/25) e lo costretto allo Shoot Off dove Bucchia ha avuto la meglio e si è impossessato della medaglia dorata del primo. Il terzo posto è rimasto saldamente di Frizzarin Elia. Nella terza categoria il primo è stato Gambaretto Dario che a 88/100, risultato tecnico per il passaggio alla seconda categoria: complimenti! aggiunge un bel 24/25 e sale sul gradino più alto del podio. Sempre con la bella serie finale di 24/25 è Picello Daniele che ha sommato ai 86/100 si è garantito il secondo posto. Al terzo posto si è classificato Duò Venerino.  Nei Veterani Sbicego Antonio ha conquistato il primo posto con 114/125 relegando al secondo posto Masiero Lionello con 110/125. Il terzo posto è stato conquistato da Fabbro Luigi con 105. Infine nei Master il migliore è stato Dottor Sergio che ha attuto Tecchio Bruno giunto secondo e Nardi Alessandro terzo. Gara coordinata da Zanettin Giancarlo. A fine gara sono state effettuate le premiazioni con medaglie ai primi tre classificati di ogni categoria e qualifica alla presenza del responsabile della FO del Veneto e Delegato Provinciale di Verona Fiorini Carbognin Luciano e della Presidente della Commissione Tecnica Settore Giovanile del Veneto Borghi Giovanna. Queste tutte le classifiche. Prossimo appuntamento il 15 maggio a Nuovo Borgo.

Ultimo aggiornamento Sabato 23 Aprile 2016 22:48
 
PRIMA PROVA CAMPIONAO REGIONALE FO A ZEVIO PDF Stampa E-mail
Scritto da Adriano Lonardi   
Sabato 02 Aprile 2016 19:24

Questo l'ordine di tiro della prova di domenica 3 aprile 2016 a Zevio: inizio gara alle ore 11,00

Ultimo aggiornamento Sabato 02 Aprile 2016 19:26
 
«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»

Pagina 2 di 10