AUGURI PDF Stampa E-mail
Scritto da Adriano Lonardi   
Domenica 25 Dicembre 2016 08:42

Buon Natale!. Questa è la grande festa dove si sta in famiglia, è la festa dove si scambiano gli auguri con tutti i parenti e amici. È la festa della felicità e della pace. E per noi, che ci accomuna la passione per il tiro a volo, quest’anno il motivo di festeggiarla è maggiore. Perchè gli iscritti alla federazione nella nostra regione sono in crescita, perché il settore giovanile continua ad aumentare e migliora nelle prestazioni. Questi già sono traguardi importanti, ma quest’anno abbiamo l’ulteriore gioia di aver contribuito alla riaffermazione della struttura federale nazionale.  Alle votazioni ci siamo presentati in maniera totale 18 società si 18, tutti e tre i rappresentanti degli atleti e il rappresentante dei tecnici. Ed è stato una dimostrazione importante al nostro grande ed insostituibile Presidente Luciano Rossi ed al Consigliere Nazionale di riferimento Forti Fabrizio che ha finalmente ricevuto il giusto nostro riconoscimento.  Ed è quindi con questa gioia, più rallegrati che mai, che il vostro attuale Delegato Regionale assieme al Consigliere Nazionale Forti Fabrizio rivolgiamo il nostro sincero augurio a tutti i presidenti di Società ed ai loro collaboratori, al CAR ed a tutti i Direttori di Tiro, al GST, ai delegati Provinciali, ai responsabili regionali delle varie specialità, il più sereno e grande Buon Natale. Ed è questa grande famiglia federale regionale che in un grande abbraccio stringe a se tutti tiratori e le loro famiglie augurando loro il più grande Buon Natale e felice anno nuovo.

Ultimo aggiornamento Venerdì 13 Gennaio 2017 23:26
 
FESTA DEL TIRATORE VENETO PDF Stampa E-mail
Scritto da Adriano Lonardi   
Sabato 03 Dicembre 2016 22:59

Venerdi 25 novembre presso l’hotel Crowne Plaza di Limena a Padova, con la sorprendente gradita presenza del Presidente Nazionale Rossi Luciano e del Consigliere Nazionale Forti Fabrizio, si è svolta una serata di grande festa aperta a tutti i tiratori. L’evento è stato organizzato per consegnare le 59 medaglie d’argento dorate ai vincitori del Campionato Regionale: una per ogni categoria e qualifica di tutte le specialità disputate (questo l’elenco dei premiati). L’assegnazione al Campione Regionale a fine Campionato ha consentito di personalizzare le medaglie con il nome e cognome oltre che la descrizione della vittoria conseguita. La consegna delle medaglie in metallo pregiato, oltre a quelle federali consegnate sul podio, è un’orgogliosa consuetudine Veneta voluta dalle Società, che si protrae da parecchi anni. Ma, con l’occasione della grande festa, sonio state premiate anche le Società che hanno vinto il Campionato Regionale consegnando ai Presidenti/rappresentanti i quadri con foto. A Coppiello Salvatore dell’ASD TAV Vecio Piave per la Fossa Olimpica. A Sartori Torquato Urano dell’ASD TAV La Fattoria per la Fossa Universale. A Cerchier Davide dell’ASD TAV Shooting Team Scaligero per lo Skeet. A Sperandio Lucio dell’ASD TAV G. Rosatti per il Compak e per il Tripletto Compak e a Brunato Gianni dell’ASD TAV Le Tre Piume per il double trap. Sono stati premiati, con una medaglia d’argento dorata, anche cinque ragazzi che hanno partecipato all’attività del settore giovanile e che avendo quest’anno compiuto vent’anni, nel 2017 entreranno nei senior e sono: Dal Moro Jacopo, Galesso Andrea, Minguzzi Luca Alberto, De Grandi Riccardo e Santesso Filippo. Infine sono state premiate le Società più virtuose con un oscar. Le famose statuette sono state assegnate, con la formula tipica  “per il miglior….”  alle seguenti Società: ASD TAV Santa Lucia di Piave, per il miglior numero di tesserati FITAV. L’ASD TAV Zevio per la miglior attività Linea Verde. L’ASD TAV Nibbio per il miglior numero dei partecipanti al campionato regionale (in proporzione agli iscritti). L’ ASD TAV G. Rosatti per il miglior numero di iscritti al Settore Giovanile. L’ASD TAV La Fattoria per la miglior tempestività nella consegna file gare disputate.

Il salone appositamente addobbato con numerosi loghi FITAV è stato molto apprezzato dal Presidente Nazionale  sen. Luciano Rossi che ha gradito l’ospitalità offerta, ha partecipato attivamente alla consegna di tutti i premi, complimentandosi per l’ottima organizzazione e riuscita dell’evento. Nel suo saluto ha rilevato l’importanza della festa che, ancora una volta, ha reso protagonisti i tiratori. Ha quindi ha esortato a proseguire anche negli anni a venire con questa celebrazione assicurando la sua presenza.

Prima di questo evento dalle ore 18,00 alle ore 20,00 è stata organizzata la riunione con le Società del Veneto per concordare le linee guida del campionato regionale invernale. All’inizio della riunione con gradita sorpresa, è arrivato il presidente Nazionale sen. Luciano Rossi che ha assistito all’esposizione del programma in maniera molto attiva dando utili indicazioni. È poi passato ad illustrare i progetti in corso a cui sta lavorando la Federazione e lui in prima persona. Infine si è reso disponibile a rispondere alle numerose domande dei Presidenti di Società che hanno voluto cogliere questa rara opportunità per approfondire dubbi e conoscenze del nostro affascinante sport.

Ampio risalto alla manifestazione è anche riportato sulla rivista federale presente sul sito www.fitav.it.

Ultimo aggiornamento Martedì 06 Dicembre 2016 23:15
 
RINNOVO CARICHE FEDERALI NAZIONALI PDF Stampa E-mail
Scritto da Adriano Lonardi   
Sabato 05 Novembre 2016 15:13

Come sempre dopo le olimpiadi decadono tutte le cariche sportive. Anche la FITAV, ha organizzato le elezioni per tutti gli organismi eleggibili per il prossimo quadriennio 2017/2020. La data dell’Assemblea Ordinaria Nazionale è già stata fissata dal Consiglio Federale nel 17 dicembre 2016 con sede a Roma al Palazzo delle Federazioni in Viale Tiziano 74 (sede nazionale della FITAV). In questa sede verranno votati il Presidente Nazionale, n° 7 consiglieri Nazionali ed il Presidente del Collegio Revisore dei Conti. Potranno votare tutti i rappresentanti delle Società affiliate. Per il Presidente Federale Nazionale e il Presidente del Collegio dei Revisori dei Conti voteranno anche i rappresentanti dei tecnici ed i rappresentanti degli atleti.

Il Consiglio Federale Nazionale è composto da 10 Consiglieri nazionali, 7 sono votati dalle Società TAV il 17 dicembre a Roma. 2 consiglieri nazionali sono votati da tutti gli atleti: tiratori tesserati FITAV nel corrente anno che non ricoprono cariche federali o dirigenze nei consigli delle Società TAV ed un consigliere nazionale è votato da tutti i tecnici tesserati FITAV nel corrente anno che non ricoprono cariche, come per gli atleti.

Inoltre, sempre il 12 novembre in Veneto, gli atleti voteranno i loro 3 rappresentanti ed i tecnici voteranno il loro rappresentante all'Assemblea Ordinaria Nazionale. Questi 4 rappresentanti eletti, dovranno recarsi a Roma il 17 dicembre, per esprimere il voto al Presidente Federale Nazionale e al Presidente del Collegio dei Revisori dei Conti.

Sabato 12 novembre il seggio elettorale regionale del Veneto sarà istituito presso l’Hotel Crowne Plaza in via Po, 197  a  Padova (la sede CONI Regionale è chiusa causa partita di calcio) con orario dalle ore 10,00 alle ore 16,00. Per arrivare: dall’uscita dell’autostrada di Padova ovest si prende a destra la superstrada per Bassano. Si percorrono circa 500 mt e si prende la prima uscita che è per Limena. Dopo circa 100 mt arrivati alla rotonda, si prende verso sinistra e dopo 100 mt circa il secondo Hotel è il Crowne Plaza. Nell’ingresso principale si troveranno le indicazioni FITAV per arrivare alla sala del seggio.

Ogni atleta che si rechi a votare potrà portare massimo n° 3 deleghe di altrettanti atleti appartenenti alla propria Società e ogni tecnico potrà portare un massimo di n° 3 deleghe di altrettanti tecnici del Veneto (propria regione).

Questo è l’elenco degli atleti Veneti e questo l’elenco dei tecnici Veneti aventi diritto al voto.

La candidatura quale rappresentante degli atleti, deve essere fatta da un atleta avente diritto al voto, al Delegato Regionale anche per mail entro il 5 novembre 2016 tramite l’apposito modulo.

La candidatura quale rappresentante dei tecnici deve essere fatta da un tecnico avente diritto al voto, al Delegato Regionale anche per mail entro il 5 novembre 2016 tramite l’apposito modulo.

Questi i moduli per la delega per gli atleti e per la delega per i tecnici.

Si raccomanda di partecipare il più numerosi possibile.

Tutte le informazioni ed i moduli relativi a questo importante evento sono, già da tempo, pubblicati sul sito www.fitav.it.

Il Delegato Regionale, come sempre, rimane a disposizione per ogni eventuale ulteriore richiesta di informazioni.

Ultimo aggiornamento Sabato 05 Novembre 2016 23:16
 
GARA DISABILI A MEL PDF Stampa E-mail
Scritto da Adriano Lonardi   
Martedì 23 Agosto 2016 21:05

Molto bello l’incontro che si è tenuto domenica 14 agosto sull’impianto di tiro a volo della Società ASD TAV Mel. Tutti i disabili veneti che praticano lo sport del tiro a volo si sono ritrovati per unirsi e partecipare alle celebrazioni del 50° anno di vita dell’impianto. Il promotore dell’evento è stato Boem Pietrogiorgio che ha organizzato una gara riservata appunto ai 14 disabili che si sono ritrovati assieme tra i monti bellunesi. Oltre al Delegato Regionale Lonardi Adriano è rimasto sul campo anche Ruggero Vilnai Presidente CIP del CONI Veneto. A fine gara verso le ore 12,30 tutti i tiratori si sono spostati all’interno per degustare i prelibati piatti preparati dal Presidente della Società di tiro Renato Gelisio ed il suo staff. Immediatamente dopo pranzo sono stati distribuiti i premi consistenti in ottime bottiglie di vino Champion donate dall’azienda agricola delle famiglie Gatto di Valdobbiadene. Per la cronaca si è classificato primo nella classifica standing 1 De Lazzari Gino con 41/50 secondo Berlato Giuliano che qui chiude con 37 ma che ha vinto una carabina nella prestigiosa gara sempre della Società Mel, con una finale mozzafiato rompendo tutti i 25 piattelli del barrage. Terzo De Battisti Emanuel. Nella categoria standing 2 il migliore è stato Bortolini Paolo con 38 seguito da Poli Emilio. Nella classifica setting il migliore è stato Zambon Andrea che ha chiuso con 36 davanti a Boem Pietrogiorgio con 34. Al terzo posto si è classificato Busti Bruno. Nella distribuzione dei premi di questa classifica Boem Pietrogiorgio ha ceduto il premio al seguente in classifica

Ultimo aggiornamento Martedì 23 Agosto 2016 21:07
 
FESTA DEL TIRATORE VENETO PDF Stampa E-mail
Scritto da Adriano Lonardi   
Martedì 15 Novembre 2016 23:01

Come già preannunciato, quest’anno le medaglie d’argento dorate conquistate dai Campioni Regionali di ogni specialità e per tutte le categorie e qualifiche, verranno consegnate venerdi 25 novembre all’Hotel  Crowne Plaza di Padova. Alla serata, oltre ai Campioni Regionali, sono invitati tutti i tiratori e tutti gli organismi federali regionali con i propri familiari ed amici. Sarà una festosa serata da trascorrere insieme e festeggiare i tiratori che hanno conquistato il titolo regionale. Questo l’elenco dei Campioni Regionali per i quali è stata predisposta la medaglia. Gli elenchi sono due: il primo è ordinato per Società di appartenenza, a seguire il secondo, per specialità. Inoltre verranno consegnati i quadri alle Società Campioni Regionali. Infine verranno premiate le Società più virtuose. La cena avrà un costo a carico del partecipante di euro 30,00. L’inizio della cena è alle ore 20,00 e l’Hotel si trova vicino all’uscita dell’autostrada A4 di Padova Ovest in via Po, 197. Uscendo dal casello si prende a destra, la superstrada per Bassano. Si esce alla prima uscita (dopo circa 300 mt) per Limena  ed arrivati alla rotonda si svolta a sinistra. Avanti 100 mt circa a sinistra c’è il grande hotel Crowne Plaza. È necessaria la prenotazione da effettuare presso la propria Società di appartenenza, oppure ai Delegati Provinciali o al Delegato Regionale, entro martedi 22 novembre.

Ultimo aggiornamento Martedì 15 Novembre 2016 23:46
 
FINALE DOWN THE LINE PDF Stampa E-mail
Scritto da Adriano Lonardi   
Lunedì 05 Settembre 2016 23:29

Domenica scorsa 4 settembre, presso l’impianto della Società ASD TAV Nuovo Borgo a Montebello Vicentino, si è svolta l’ultima prova del Campionato Regionale di Down The Line. La partecipazione di questa nuova disciplina è stata migliore delle aspettative coinvolgendo quasi 50 (di più dei tiratori che hanno partecipato al Campionato di Double Trap).  La caratteristica di questa modalità di colpire dei piatti con uno schema semplice induce a provare ed è divertente. L’impegno per colpirli possibilmente di prima canna per accumulare il punteggio di 3 punti impegna molto. Quindi una disciplina apparentemente semplice ma capace di impegnare notevolmente il tiratore: bella. E questo è dimostrato dall’entusiasmo della stragrande maggioranza dei tiratori che si sono cimentati, anche chi ha provato per la prima volta, il giudizio è stato: molto divertente. Per il prossimo anno bisognerà vedere come divulgarla maggiormente ed incrementare la partecipazione.  Queste le classifiche della seconda prova disputata a Ponso. Questa invece le classifiche della terza prova di Borgo e quelle finali. Nelle classifiche è stato tenuto conto di tutti i risultati ottenuti sia nella individuale che in quella delle Società.

Ultimo aggiornamento Lunedì 05 Settembre 2016 23:38
 
CAMPIONATO ITALIANO SOCIETA' FU PDF Stampa E-mail
Scritto da Adriano Lonardi   
Martedì 16 Agosto 2016 21:53

Ancora una volta il Veneto monopolizza il Campionato Italiano delle Società di Fossa Universale che quest’anno si è disputato “in casa” nell’impianto della Società Veneta ASD TAV Le Tre Piume di Agna. Una trentina le Società partecipanti arrivate da tutta l’Italia. 156 i tiratori che si sono alternati su 8 campi diretti dal bravo coordinatore Ivano Pognani. A fine giornata sono state stilate le classifiche relative ai due gruppi “A” e “B”. per il primo a conquistare il titolo italiano è stata la Società veneta ASD TAV G. Rosatti che con i punteggi di Caretta Dario 98, Venturini Alessandro 94 e Capuzzo Bruno 91 ha totalizzato 283/300 , sei piattelli in più della Società Umbriaverde. Al terzo posto si è classificata un’altra Società del Veneto con Le Tre Piume composta da Rossi Roberto, Soranzo Manuel e Brunato Gianni che hanno totalizzato 270 piattelli rotti. Nella classifica del gruppo “B” conquista il titolo italiano sempre una Società del Veneto La Fattoria con i punteggi dei tiratori Salvalaio Fabrizio con 95, Picello Daniele 94 e Fornito Marco con 94 per un totale di 279/300 battendo per un solo piattello la Società del Mulino fermata a 278. Terza classificata la Società Trap Pezzaioli con 275.

Quindi le finaliste per l’assegnazione della Coppa Campioni sono state le due squadre del Veneto La Fattoria e G. Rosatti. A fine “BARRAGE” le due Società hanno ottenuto l’identico risultato di 67/75. La vittoria viene assegnata alla Società La Fattoria in applicazione al regolamento che stabiliva che in caso di parità di punteggio, verrà considerata perdente la Società che avrà conseguito nel “BARRAGE”, per prima, uno “ZERO” escludendo quello contemporaneo. È quindi Urano Sartori in persona che ritira la prestigiosa coppa.

Ultimo aggiornamento Martedì 16 Agosto 2016 22:13
 
«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»

Pagina 2 di 12