GARA A MEL TROFEI: GELISIO - FEDON . BANCA PREALPI PDF Stampa E-mail
Scritto da Adriano Lonardi   
Venerdì 08 Agosto 2014 09:07

 

La Società ASD TAV Mel di Belluno, nel Presidente Gelisio Renato, comunica la programmazione della gara più importante della Società che si svolgerà nei giorni 15-16-17 agosto p.v. Si tratta di tre gare il cui trofeo per ognuna è un fucile sovrapposto e di un premio finale da assegnarsi con barrage dei 6 migliori risultati ottenuti con la somma delle singole gare, con a premio 3 fucili ed una carabina ad aria compressa. Questo il programma dettagliato.

Ultimo aggiornamento Venerdì 08 Agosto 2014 09:36
 
CAMPIONATO ITALIANO FOSSA UNIVERSALE PDF Stampa E-mail
Scritto da Adriano Lonardi   
Lunedì 04 Agosto 2014 13:51

Venetizzata ieri Valle Aniene ed il Campionato Italiano delle Società e la Coppa Campioni di Fossa Universale. Si è ripetuta anche quest’anno la sfida tra le Società del Veneto per la conquista del titolo italiano. Nel gruppo A la Società Campione d’Italia è l’ASD TAV Le Tre Piume del presidente Mario Carli che con D’Imperio Pierluigi con 99/100, il Campione Regionale di seconda categoria Brunato Gianni con 93/100 e Micheletti Giampaolo con 90/100, per un totale di 282/300 distacca di un piattello la Società Montecatini e di due

piattelli l’Aeronautica. Nel gruppo B hanno terminato con 280/300, a pari punti sia la Società di Urano Sartori, l’ASD TAV La Fattoria che la Società del dott. Silvio Mantovani l’ASD TAV S.T. Scaligero. Ma è Urano ad avere la meglio e portare a Mira il titolo di Campione Italiano con Masiero Lionello che dopo il 95 della gara ottiene un 25 nella serie di spareggio, Tacchetto Robertino, in gara 94 e in spareggio 24 e Tessarin Eri 91 in gara e 24 nella serie di spareggio. Lo S.T. Scaligero invece ha combattuto con Fiorini Luciano che ha ottenuto 24 nella serie di spareggio dopo il 94 in gara. Cerchier Davide con 23 in spareggio e 94 in gara ed infine Pantano Giorgio con 23 in spareggio e 92 in gara. Per l’assegnazione della Coppa Campioni si è disputata una ulteriore serie tra la squadra delle Le Tre Piume prima del gruppo A e la squadra prima del gruppo B La Fattoria. In questa ultima serie D’Imperio, Brunato e Micheletti hanno dimostrato maggior temperamento riuscendo a mantenere un standard migliore dei tiratori di Mira indirizzando la Coppa Campioni in Via Costanze ad Agna (PD). Brave anche le altre due Società che hanno partecipato nel gruppo A: l'ASD TAV Zevio giunta quarta e La Società Santa Lucia di Piave settima. Il Veneto Protagonista indiscusso della competizione nazionale ci rende molto orgogliosi e felici. I complimenti alle Società protagoniste.

.

Ultimo aggiornamento Venerdì 08 Agosto 2014 09:29
 
3° PROVA CAMPIONATO REGIONALE DOUBLE TRAP PDF Stampa E-mail
Scritto da Adriano Lonardi   
Martedì 08 Luglio 2014 17:20

 

A causa del violento temporale che si è abbattuto nella zona di Ponso che ha provocato l'interruzione di energia elettri anche all'impianto G. Rosatti fino al pomeriggio inoltrato, la gara programmata per oggi 26 luglio non si è potuta disputare. D'accordo con il responsabile della specialità Sperandio Claudio, la terza prova del Campionato Regionale di Double Trap viene spostata a venerdi 8 agosto dalle ore 14,00 e sabato 9 agosto dalle ore 09,00, sempre a Ponso, stesse condizioni delle gare precedenti. Il campo della gara sarà disponibile per le prove i giorni precedenti fino a Venerdi alle ore 12,00. Aggiornato programma.

Ultimo aggiornamento Sabato 26 Luglio 2014 20:02
 
FINALE CAMPIONATO REGIONALE DI COMPAK PDF Stampa E-mail
Scritto da Adriano Lonardi   
Lunedì 14 Luglio 2014 14:48

Sul campo della rinnovata Società Nuovo Borgo presieduta da Tosato Silvano, si è consumato l’ultimo atto del Campionato Regionale

2014 di C

ompak del Veneto. Gli appassionati di questa specialità

si sono dati battaglia per cercare di migliorare o difendere la loro posizione conquistata in classifica nelle prime tre prove. Inflessibile il responsabile e coordinatore della gara Fabio Permunian alla fine ha decretato la classifica finale e nominati i Campioni. I numerosi presenti, animati da un esemplare spirito sportivo hanno applaudito i nuovi Campioni Regionali che sono stati premiati con la medaglia appositamente coniata oltre la medaglia e lo scudetto FITAV. Si è laureato  Campione regionale di Eccellenza Pasi Stefano fresco della conquista del titolo Nazionale di Campione Italiano, che batte Salvador Michele di due penalità, terzo è Borico Andrea. Nella prima categoria conquista il titolo regionale Biasiolo Michele che batte di una penalità Bonigolo Moreno mentre Marcolin Franco sale sul terzo gradino del podio a distaccato di 2 penalità. Turri Alberto si aggiudica il titolo di Campione Regionale di seconda categoria perché batte Vanin Luca nello spareggio essendo tutti e due terminati con 4 penalità. Terzo di seconda categoria è Bampa Alessandro. In terza categoria è Soldà Marco ad aggiudicarsi il titolo di Campione Regionale che batte Fabbris Teddy, mentre per il terzo gradino del podio si è dovuti ricorrere allo spareggio tra De Pecol Paolo e Corrà Fabio con quest’ultimo che ha avuto la meglio. Campione Regionale nella qualifica Veterani è diventato Bigolin Luciano che lascia Lion Sergio a 6 penalità mentre Poli Stefano si classifica terzo. Per i tiratori della qualifica Master migliore su tutti è risultato Franceschet Renato che con nessuna penalità diventa Campione regionale distaccando Santirosi Alvaro secondo e Bravo Giuseppe terzo. Tra le ladies è Bonigolo Arianna che conclude senza penalità e si aggiudica il titolo di Campionessa regionale battendo Marchesin Federica e Tellatin Michela. Tra il Settore Giovanile diventa giovane Campione Regionale Cucchelli Stefano con un punteggio perfetto senza penalità, secondo si classifica Pandolfo Enrico.

Domenica è stata anche la prima gara di Maruzzo Nicolò, fratello della omonima Campionessa Mondiale della specialità. Il ragazzo giovanissimo che compie 13 anni in dicembre non partecipava alle gare perché, non bene informato, attendeva di raggiungere l’età. Chiarito che è l’anno di nascita (per l'anno corrente è il 2001) che decreta la possibilità di inizio dell'attività agonistica e non il compimento del 13° anno, come da regolamento Federale del Settore Giovanile, ha partecipato alla gara ed ha chiuso la seconda serie con un perfetto 25/25. E pensare che avrebbe potuto partecipare oltre che a tutte le prove del campionato in corso fin anche a quello invernale! A Nicolò i complimenti per la sua prima gara, il benvenuto nella grande famiglia dei tiratori del Veneto e l’augurio di una lunga grande carriera sportiva.

Queste tutte le classifiche della 4° prova e queste le classifiche finali.

Ultimo aggiornamento Martedì 15 Luglio 2014 07:50
 
6° PROVA CAMPIONATO REGIONALE FU PDF Stampa E-mail
Scritto da Adriano Lonardi   
Giovedì 31 Luglio 2014 08:36

Anche la Fossa Universale ha recitato l’ultimo atto del Campionato Regionale Veneto domenica 27 luglio a San Dona di Piave sul ritrovato impianto del Vecio Piave condotto da Salvatore Coppiello. Nonostante il maltempo, che ha imperversato la notte precedente, abbia causato la inagibilità di un campo con la conseguente riduzione a 75 piattelli della gara, gli 80 tiratori assieme ai propri accompagnatori, hanno avuto modo di trascorrere una bella giornata.  La competizione era notevole e si è intravvisto fin da subito con la presenza massiccia delle due Società leader in classifica che volevano il titolo regionale. A pomeriggio inoltrato era la Società del dott. Mantovani Silvio a condurre ancora. Ma nell’ultima serie Sartori Torquato Urano ha giocato due delle sue migliori carte e con due 25 è balzato al comando della gara. A quel punto le due Società erano parimerito e si andava alla serie finale di spareggio. Il coordinatore Fighera Alberto già si apprestava a compilare lo statino senonchè anche Ceccato Giovanni ha giocato le sue ultime carte ed è riuscito ad accumulare il punteggio per inserirsi tra le due contendenti. Alla fine della gara La Fattoria ha conquistato i 10 punti e il titolo di Campione Regionale, lo S.T. Scaligero con 6 punti si è classificato secondo e Nibbio terzo. Per l’individuale la gara di domenica è stata vinta da Masiero Lionello che ha totalizzato 72/75 parimerito con Cavarzan Paolo. Nella classifica finale individuale di Eccellenza è Cavarzan Paolo a conquistare il titolo di Campione Regionale battendo Tacchetto Robertino giunto alla fine secondo. Nelle ladies la migliore è la collaudata Sella Francesca che conquista il titolo di Campionessa Regionale seguita dalla appassionata neo tiratrice Corradini Elena. Tra i Master vince il titolo di Campione Regionale Simonato Mario Bruno. C’è voluto lo spareggio per stabilire chi doveva salire sul secondo gradino del podio, vinto da Nardi Alessandro con Ceccato Giovanni che si è dovuto accontentare del terzo gradino. Per i Veterani alla fine la spunta Saugo Giorgio che diventa Campione Regionale davanti ad un altro Giorgio ma di cognome Pantano. Terzo si è classificato  Fornito Marco. Il podio della prima categoria è tutto dello S.T. Scaligero con Cerchier Davide che conquista il titolo di Campione Regionale battendo Fiorini Luciano che si è classificato secondo e Pignalosa Vincenzo che sale sul terzo gradino. In seconda categoriaè Brunato Gianni che conquista il titolo di Campione Regionale, seguito da Tessarin Eri e da Pattarello Franco.  In terza categoria le bastano le prima quattro prove a Baldan Franco per conquistare il titolo di Campione Regionale e battere il secondo classificato Callegaro Padovan Giorgio e Scalabrin Ugo terzo classificato. Queste tutte le classifiche. Tutti i premi in denaro di tutte le 6 prove, eventualmente da ritirare, ricordo che sono depositati da Fighera Alberto tel. 348 4501930.

Ultimo aggiornamento Martedì 12 Agosto 2014 11:53
 
TERZA PROVA CAMPIONATO REGIONALE DI F.O. PDF Stampa E-mail
Scritto da Adriano Lonardi   
Lunedì 21 Luglio 2014 17:42

Ieri domenica 20 luglio 2014 si è svolta l’ultima prova del Campionato Regionale di Fossa Olimpica presso l’impianto di Santa Lucia di Piave a Treviso. 76 i partecipanti che si sono misurati sulla distanza dei 100 piattelli più ulteriore serie finale per i primi sei delle quattro classifiche: Seconda, Terza, Veterani e Master. Nella giornata di ieri ha avuto la meglio Dall’Acqua Alessandro che ha saputo imporre il suo unico 93/100 che oltre al primo assoluto della gara

gli procura la promozione alla prima categoria. Alessandro, mosso da uno spirito di esemplare sportività, ha commentato con grande soddisfazione il traguardo raggiunto. Bravo Alessandro e complimenti!! Queste le classifiche della gara.

A fine gara il coordinatore Zanettin Giancarlo, ha stilato la classifica finale con l’assegnazione dei titoli regionali ed i bonus dei tiratori qualificati per la finale del Campionato Italiano individuale il 6 e 7 settembre per le categorie 2° e 3° a Ponso, mentre per le qualifiche Veterani e Master a Falco (Caserta).

Nella terza categoria, terminata dopo le prime tre prove in parità con 3 penalità tra il giovane del Settore Giovanile Caregnato Michael (15 anni) e Benedet Denis, si è dovuti disputare una serie di spareggio che però ha lasciato inalterata la parità.

Solo nello Shoot Off Benedet Denis ha avuto la meglio conquistando il titolo di Campione Regionale. Caregnato Michael con grinta ed impegno senza mollare mai un attimo, ha conquistato il secondo posto dimostrando un grande carattere, un livello di tiro molto buono e una grande passione: un giovane molto promettente. Terzo classificato Castello Andrea.

Anche per la seconda categoria si è dovuto disputare una serie di spareggio per

determinare il migliore tra Pesci Rossano e Battistel Flavio tutti e due con 1 penalità. Il Campione regionale è risultato Battistel Flavio con Pesci Rossano che si è dovuto accontentare del secondo posto. Sul terzo gradino è salito il bravo Corezzola Marco. Nella qualifica Veterani  grande supremazia di Masiero Lionello tiratore confermato di livello mondiale anche nell’ultima prova di FU in Portogallo, che non lascia nessun spazio terminando tutte e tre le prove a 0 penalità e conquistando il titolo di Campione regionale. Secondo classificato è Bembo Moreno e terzo Maghini Gastone. Infine nella qualifica Master conquista il titolo di Campione Regionale Tezze Aurelio distaccando di 9 penalità Dottor Sergio. Terzo qualificato Lazzarin Bruno. Questa la classifica finale con evidenziato in giallo i Campioni Regionali ed in neretto i qualificati al Campionato Italiano di ogni categoria e qualifica, per i quali tra qualche giorno troverete qui su questo sito, i relativi Bonus da stampare e portare alla gara per l’iscrizione.
Ultimo aggiornamento Mercoledì 23 Luglio 2014 11:03
 
QUINTA PROVA CAMPIONATO REGIONALE FU LA FATTORIA PDF Stampa E-mail
Scritto da Adriano Lonardi   
Lunedì 14 Luglio 2014 23:29

Disputata anche la 5° prova del Campionato Regionale di FU sul campo della Società La Fattoria presieduta da Urano Sartori a Mira. Buona la presenza dei quasi 100 tiratori anche per questa prova, nonostante le molte gare in programma ed un tempo quantomeno non ottimale. I migliori, sono stati Cavarzan Paolo, Tiberio Claudio che hanno ottenuto un 48/50 con 23 + 25 poi anche Nardin Pierino sempre con 48/50 ottenuto però con 24 + 24. Per le Società ottengono lo stesso numero di piattelli sia Santa Lucia di Piave che La Fattoria. Nella classifica delle Società dopo 5 prove è sempre in testa lo S.T. Scaligero seguito da La Fattoria che con questa gara accorcia le distanze ed ora si trova distaccata di soli 2 punti. Per il terzo posto Nibbio è davanti a Santa Lucia di Piave che con questa gara la squadra di Maccarelli Antonio ha ridotto le distanze a soli tre punti. Anche nella classifica individuale molte sono le posizioni che possono essere modificate con la disputa di una ulteriore prova. Ricordo che la finale si disputa a 4 serie e che per la classifica finale si terra conto delle 2 migliori.  Queste le classifiche della gara di Mira. Queste le classifiche finali dopo 5 prove in penalità per l'individuale ed a punti per le squadre. Questo è l'elenco dei premi ancora da ritirare (gara di Mel) dove manca la firma. Prossimo appuntamento domenica 27 luglio presso l’impianto del Vecio Piave finalmente riaperto.

Ultimo aggiornamento Lunedì 14 Luglio 2014 23:43
 
«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»

Pagina 2 di 11