4° PROVA CAMPIONATO REGIONALE DI FU TOLLE PDF Stampa E-mail
Scritto da Adriano Lonardi   
Martedì 20 Giugno 2017 15:03

Nel secondo week end di giugno, 74 tiratori si sono trasferiti sulla foce del Po, più precisamente a Tolle per partecipare alla quarta prova del Campionato regionale di Fossa Universale. È un stare in pedana inusuale. La piccola tettoia ripara dal sole e la costante aria mantiene refrigerato il corpo anche con elevate temperature: è la massima espressione dello sport all’aria aperta!!. Il coordinatore Conventi Paolo nella sua fase di continuo miglioramento, ha ben predisposto gli schemi e gestito al meglio la direzione della gara. Migliore di tutti è stato un sorprendente Cecchin Matteo di seconda categoria, che è riuscito a portare a termine i 50 piattelli senza alcun errore. A seguire due tiratori ex equo con 49/50 tutti e due sommano 25 + 24 e tutti e due sbagliano lo stesso piattello nella seconda serie: il prima categoria Tessarin Eri con 49/50 ed il seconda categoria Mantoan Federico. Per loro lo stesso premio di euro 75,00. Molto brava la ladi Sella Francesca che con il suo 23 + 25 è quarta assoluta, la prima del folto gruppo di sette 48/50. Migliore della terza categoria Cagnin Giancarlo con 48/50. Ultimo dei 48/50 l’eccellenza Cerchier Davide che chiude con 23+25. Migliore dei Master è Sanson Silvio parimerito con il migliore dei Veterani Saugo Giorgio ambedue con 47/50. Grande appassionato sempre presente al Campionato, è Soranzo Manuel, non ancora ventenne, quindi del settore giovanile, qui un pò sottotono per le sue caratteristiche, chiude con 43/50. Infine molto gradita è la presenza quest’anno dei partecipanti paralimpici, nonostante le difficoltà presenti per loro in parecchi impianti. A Tolle sono riusciti a partecipare in quattro ed il miglior risultato lo ha spuntato Boem Pietro con 41/50. Per la classifica delle Società a fine gara sono risultate prime parimerito la Società La Fattoria e la Società di Nibbio con il punteggio di 145/150.  A seguire Zevio con 142 e lo S.T. Scaligero con 140. Nella classifica Società dopo la quarta prova è Mira in testa ma incalzata da vicino, a soli tre punti, da Nove. Nella classifica individuale dopo quattro prove è tutto molto provvisorio essendo presenti parecchi ottimi punteggi con solo tre prove disputate, che nelle prossime due gare ancora da fare possono sconvolgere completamente gli ordini.  Infine da rilevare la classifica delle 378 iscrizioni fino ad ora effettuate. La parte del leone la fa la Società di Nibbio con il neo presidente Mirco Lucchini che continua l’azione portata avanti dal predecessore Ceccato Giovanni. Allegate tutte le classifiche. Prossimo appuntamento a Mel il prossimo fine settimana 24 e 25 giugno.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 21 Giugno 2017 20:01
 
QUALIFICAZIONI SOCIETA' DI FO A S LUCIA DI PIAVE PDF Stampa E-mail
Scritto da Adriano Lonardi   
Mercoledì 07 Giugno 2017 22:53

Domenica scorsa a Santa Lucia di Piave, si è svolta la gara più importante del Campionato Regionale del Veneto. 263 i tiratori iscritti appartenenti alle 12 Società che non hanno voluto mancare all’importante appuntamento e conquistare la qualificazione al Campionato Italiano che si disputerà l’8 ottobre a Bologna per le Società di 1°categoria, a Conselice per quelle di 2° categoria, a Cieli Aperti per le Società di 3° categoria ed a Lonato per le Società di 4° categoria.  Lo svolgimento della gara è stato seriamente messo in dubbio da un fulmine che giovedi 1 giugno alla sera si è abbattuto sull’impianto mettendo fuori servizio tutti i campi. Con un grande lavoro Maccarelli senior ed junior sono riusciti a riparare il riparabile e sostituire l’irreparabile fino a far funzionare perfettamente l’intero impianto già al sabato mattina. La gara si è svolta ininterrottamente per 7 ore circa. Nel tardo pomeriggio il coordinatore Girotto Nicola ha chiuso la competizione e dichiarata la classifica finale. Negli individuali è Cavarzan Paolo che la spunta su tutti con un ottimo 49/50. A seguire ben 3 risultati con 48/50: Bertolli Lino, Saugo Giorgio e De Donato Mario. Ma la classifica più importante è stata quella delle Società molto agguerrita: in 5 piattelli ci sono 10 classificate. La migliore su tutte è stata la Società di Nibbio con il risultato di 278/300 sommando i punteggi di Saugo Giorgio 48, Luccioli Renato 47, il neo Presidente della Società Lucchini Mirco 47, Canale Marco 46, Simonato Mario Bruno 45 e  Cecchin Matteo 45. Seconda Società classificata G. Rosatti che ha terminato parimerito con la Società di Zugliano ma che ha avuto la meglio nello spareggio. 12 erano i posti riservati alle Società del Veneto e quindi tutte le partecipanti sono state qualificate. Queste tutte le classifiche con, in ultima pagina, la consueta tabella dei partecipanti per Società.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 07 Giugno 2017 22:57
 
SECONDA PROVA CAMPIONATO REGIONALE FO ZEVIO PDF Stampa E-mail
Scritto da Adriano Lonardi   
Sabato 27 Maggio 2017 21:06

Questo l'ordine di tiro della gara di domani a Zevio. Nei primi due fogli l'elenco in ordine alfabetico, nei secondi due fogli i tiratori per pedana. INIZIO GARA ORE 10,00.

Ultimo aggiornamento Sabato 27 Maggio 2017 21:09
 
VARIAZIONE DEL CAMPIONATO REGIONALE PDF Stampa E-mail
Scritto da Adriano Lonardi   
Venerdì 12 Maggio 2017 23:05

A causa modifiche ai calendari delle gare nazionali si sono rese necessarie spostare le date delle seguenti gare:

5° prova di FU a Mel verrà disputata il 24 e 25 giugno

6° prova di FU a Nuovo Borgo verrà disputata il 16 luglio

1° prova di DT a S. Lucia verrà disputata il 21 maggio

2° prova elica a S. Lucia verrà disputata il 24 giugno

Le sedi sono rimaste inalterate. Programmi e tabella riepilogativa aggiornati.

Ultimo aggiornamento Venerdì 12 Maggio 2017 23:27
 
QUALIFICAZIONI SOCIETA S. LUCIA DI PIAVE PDF Stampa E-mail
Scritto da Adriano Lonardi   
Sabato 03 Giugno 2017 18:46

Dopo il grande spavento delle calamità meterologiche abbattutesi sull'impianto di Santa Lucia, grazie alla caparbietà del suo Presidente la gara si svolgerà regolarmente con inizio alle ore 10,30. Grande la risposta dei tiratori all'evento più importante del Campionato Regionale del Veneto con 264 iscritti: + 14 dello scorso anno. Questa è la gara anzi è la festa dei tiratori e delle Società. Ordine di tiro elencato in ordine alfabetico e questo per batteria.

Ultimo aggiornamento Sabato 03 Giugno 2017 18:56
 
3° PROVA CAMPIONATO REGIONALE FU A NIBBIO PDF Stampa E-mail
Scritto da Adriano Lonardi   
Sabato 20 Maggio 2017 22:37

Sabato 13 e domenica 14 u.s. presso l’impianto di tiro a volo della Società ASD TAV Nibbio si è disputata la terza prova del Campionato regionale di FU. Ben 106 sono stati i tiratori che hanno voluto cimentarsi nel bell’impianto attualmente condotto dal neo presidente Mirco Lucchini che per l’occasione ha saputo riempire le due giornate di gara  distribuendo molto bene le 15 ore di sparo. Il migliore su tutti è stata la prima categoria Renato Deganello che ha sfiorato l’en plein commettendo un solo zero nella seconda serie, chiudendo quindi con un ottimo 49/50. A seguire ben 6 tiratori con 48/50 migliore dei quali è stato Alessandro Caron di terza categoria che ha piazzato un 25 nella seconda serie.  Terzo assoluto la terza categoria Marco Carlassara sempre con 48/50. Anche Manuel Soranzo del Settore Giovanile del Veneto ha chiuso con un ottimo 48/50. Prima eccellenza è stata Gianni Brunato sempre con 48/50. Molto buono anche il risultato del primo classificato di seconda categoria Elvio Bolfe, che ha giocato in casa nella sua carica federale di delegato provinciale di Vicenza sommando due ottimi 24/25. Giorgio Pantano in ottima forma è il migliore dei Master con 47/50, mentre nei Veterani il migliore è Giorgio Bortoloso con 46/50. Nelle Ladies è Sella Francesca la “primadonna” con un ottimo 46/50. Molto gradita la presenza dei paralimpici che stanno partecipando numerosi al campionato con il migliore che è stato Bruno Busti chiudendo la sua performance con 40/50. Nella classifica Società oltre a quella di casa Nibbio si affianca Le Tre Piume ambedue parimerito con il punteggio di 144. A seguire altre due Società con lo stesso punteggio: lo Shooting Team Scaligero e il Nuovo Borgo che sommano 140. Nella Classifica generale Società è sempre in testa La Fattoria con 28 punti, tallonata da Nibbio che riduce il distacco a 3 punti, a seguire il Nuovo Borgo a 4 punti. Queste tutte le classifiche compreso l’elenco dei premiati, la classifica individuale in penalità dopo tre prove. Alla fine l’elenco del numero dei partecipanti alla terza prova per Società e la relativa tabella aggiornata dopo tre prove. Prossimo appuntamento a Tolle il 10 e 11 giugno.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 21 Giugno 2017 20:02
 
1° PROVA CAMPIONATO REGIONALE FO AL VECIO PIAVE PDF Stampa E-mail
Scritto da Adriano Lonardi   
Venerdì 12 Maggio 2017 07:41

Anche con il tempo non perfetto, 119 appassionati tiratori di fossa olimpica del Veneto, il giorno 2 aprile, si sono recati presso l'accogliente impianto di tiro a volo della Società ASD TAV Vecio Piave per disputare la prima prova del Campionato Regionale. Il presidente Coppiello Salvatore ha spronato i suoi collaboratori affinché tutto fosse predisposto per funzionare al meglio e fornire il massimo dell’ospitalità. E così è stato. La gara diretta dal coordinatore Giancalo Zanettin, si è svolta senza interruzioni nel migliore dei modi. Alla fine premiazioni con medaglie appositamente predisposte anche per le tre singole prove, come oramai consuetudine consolidata nella nostra regione.

Partendo dalla più prestigiosa categoria seconda tra i 51 partecipanti è stato Filippo Zella (delegato Provinciale di Venezia della FITAV) a mostrare una performance sorprendente con il punteggio finale delle 4 serie più finale di 121/125. Seguito da Claudio Chiomento con 119. Il terzo posto è stato conquistato da Carlo Peloso con 116 che nello shoot off ha battuto Franco Rosatti anche lui con il totale di 116. Per tutti e quattro promozione in prima categoria avendo, nelle prime 4 serie, raggiunto e/o superato il punteggio tecnico di 93/100.

Nei 47 tiratori di terza categoria si aggiudica la medaglia oro Sandro Caccin con il punteggio finale di 110. Per il secondo posto si è reso necessario lo shoot off tra i due tiratori parimerito con 107 vinto da Nicola Zanin su Moreno Livieri.

Nei 15 partecipanti della qualifica Veterani è Gino Boseggia ad avere la meglio con 111 su Luigi Fabbro secondo con 109 e Bruno Maron terzo con 107.

Infine per i 5 partecipanti della qualifica Master ha ottenuto la massima posizione del podio Aurelio Tezze per il quale è stato necessario uno spareggio shoot off per superare Lionello Masiero, ambedue attestati al punteggio di 103. Terzo posto per Alberto Korcz che si ferma a 100. Prossimo appuntamento a Zevio il 28 maggio. Queste tutte le classifiche.

Le classifiche, sono pubblicate con notevole ritardo causa una anomalia nel programma che ha gestito la gara per il quale non si è riusciti ad estrarre il file necessario.

Ultimo aggiornamento Venerdì 12 Maggio 2017 08:20
 
«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»

Pagina 2 di 11