TERZA PROVA CAMPIONATO REGIONALE DI FU PDF Stampa E-mail
Scritto da Adriano Lonardi   
Sabato 30 Maggio 2015 22:00

Sabato 23 e domenica 24 presso l'impianto della Società La fattoria di Mira, si è disputata la 3° prova del Campionato Regionale di Fossa Universale. Con 128 partecipanti, la sede del Presidente Urano si conferma la più frequentata, grazie anche alla capacità del Presidente di far partecipare un numero elevato di suoi iscritti: ben 30 (vedi tabella partecipanti ultima pagina delle classifiche). I risultati stavolta sono stati tutti sotto la media con il max punteggio di 47/50 fatto da otto tiratori: Tacchetto Robertino eccellenza primo assoluto, De Donato Mario primo dei Veterani, Zardo Giancarlo primo di seconda categoria. Il migliore di prima categoria è stato Rossi Roberto con 46/50. Migliore terza categoria con 46/50 è il Delegato Provinciale di Venezia Zella Filippo. Bravo Pattarello Andrea migliore del Settore Giovanile con 45/50. Infine miglior Master Masiero Lionello con 43/50. Migliore Società è La Fattoria con 140 seguita da S.T. Scaligero e G. Rosatti parimerito con 137. Queste tutte le classifiche. Prossimo appuntamento 4° prova il 06 e 07 giugno a Montecchia di Crosara (VR).

Ultimo aggiornamento Sabato 30 Maggio 2015 22:19
 
SETTORE GIOVANILE VENETO PDF Stampa E-mail
Scritto da Adriano Lonardi   
Venerdì 22 Maggio 2015 21:53

È già tempo di un primo rendiconto dell’attività del Settore Giovanile Veneto dopo la conclusione di tutte e tre i Gran  Premi della stagione agonistica 2015. Iniziamo subito affermando che il numero dei partecipanti è stato notevole ed i risultati buoni. In queste tre competizioni il Veneto ha impresso la sua sigla in maniera indelebile in tutte le competizioni. Gli splendidi ragazzi iscritti nelle nostre Società hanno dimostrato uno straordinario impegno ed una grande passione che praticano e coltivano con tenacia e costanza. Nella fossa olimpica possiamo contare su dei ottimi tiratori juniores come Trabucco Andrea classificato 4° ad Umbriaverde ma impegnato nella FU dove sta imponendo la sua capacità, apprezzata dal CT Polsinelli che sempre più spesso lo vuole nella compagine nazionale. Poi Facci Nicola e Caregnato Michael anche se quest’ultimo è in recupero di una forma non sua. Nelle qualifiche minori sta emergendo un ottimo esordiente maschile Facci Alberto

partito secondo a Lonato e poi primo a Umbriaverde e primo anche a Gioia del Colle. Tra le allieve femminili è Paganin Carolina la ragazza che ha ottenuto i migliori piazzamenti: 3° a Lonato e 3° a Umbriaverde. Ma anche Casello Barbara è in crescita giungendo 3° al terzo GP.  Tornando ai maschietti si è messo in mostra anche l’esordiente maschile Caretta Nicola, figlio di Dario, quinto a Lonato. Poi c’è la giovane speranza Simeoni Piero 5° a Lonato e 4° a Gioia del Colle. Nel Double Trap il Veneto impone una presenza notevole, merito della scuola di Belluco Francesco che ha saputo e sa costruire un numeroso gruppo di appassionati. Partendo da Jacopo Dal Moro 1° a Lonato, 3° a Umbriaverde e 3° a Carisio. Poi c’è Galesso Andrea 2° a Lonato e 2° a Carisio. Ma sta fortemente emergendo un bravo Eraldo Apolloni, già Campione Nazionale Invernale, che a Carisio perde il primo posto della classifica di tutto il Settore Giovanile, solamente allo spareggio. Nel double trap ci sono pure Liceti Nicola 4° sia ad Umbriaverde che a Carisio. Come pure incomincia a mostrarsi Osetto Nicola 4° a Lonato. Anche nello Skeet abbiamo un giovane allievo che sta portando successi si tratta dell'ottimo Ranieri Lorenzo 4° a Lonato e 1° a Todi.

I successi dei nostri ragazzi sono disseminati nelle varie gare regionali nazionali ed internazionali come l’International Grand Prix Juniores di Porpetto e le numerose gare nazionali ed internazionali. Trabucco Andrea conquista regolarmente posizioni di prestigio nella FU con brillanti risultati, come l’ultimo in ordine di tempo di 165/175 di Todi. Dietro a tutti questi ragazzi vi sta un vivaio di altri giovani altrettanto bravi e scalpitanti con tanta voglia di emergere. Ma il fattore molto importante è che stiamo assistendo ad un numero molto elevato di partecipanti alle gare Nazionali. Se è vero che il primo GP di Lonato è stato particolarmente vicino, è stato molto numerosa anche la partecipazione alla trasferta del 2° GP a Umbriaverde e, nonostante la distanza, anche al 3° GP a Bari con 11 partecipanti più i 5 del DT. Il gruppo Veneto è un orgoglio  per tutta la famiglia federale Veneta, numeroso e ben gestito da una efficiente Commissione Tecnica. BRAVISSIMI TUTTI I NOSTRI RAGAZZI E TUTTE LE NOSTRE RAGAZZE!!!!

Sono ben 78 gli atleti regolarmente tesserati in Veneto, in età settore giovanile, al 22 maggio, vedi elenco e distribuzione tra le varie Società (clicca sul grafico per ingrandirlo ed aprire l'elenco). Le Società con la colonna grigia non svolgono attività S.G. nel 2015.

Ultimo aggiornamento Sabato 30 Maggio 2015 17:41
 
SECONDA PROVA CAMPIONATO REGIONALE DI FO PDF Stampa E-mail
Scritto da Adriano Lonardi   
Martedì 19 Maggio 2015 22:01

Sono 109 i tiratori che si sono iscritti alla seconda prova del Campionato Regionale di FO che si è disputata sull’impianto della Società Nuovo Borgo domenica 10 maggio u.s. Alla fine della giornata è Benedet Denis che conta ben 97 piattelli centrati su 100. Assieme a Pattarello Franco con 96, Antolini Loriano con 95, poi con 93/100 Piva Luca, Chiomento Claudio, Nardo Ruggero e Mastrotto Roberto, Turatta Renzo e Cisco Roberto. Tutti questi tiratori hanno raggiunto il risultato tecnico previsto dal regolamento per essere promossi in prima categoria. Per formare la batteria finale è stato necessario eliminare due punteggi 93/100 e nell’eliminatoria rimangono fuori Cisco Roberto e Turatta Renzo.  A 125 piattelli è Pattarello Franco che con una serie finale perfetta supera Benedet Denis 120/125 e sale al primo posto con 121/125. Antolini Loriano con 24 termina al terzo posto con 119/125.  Due serie perfette di Chiomento Claudio e Nardo Ruggero si posizionano al quarto e quinto posto con 118/125. Sesto è Piva Luca con 117/125.

Nella terza categoria Durante Luca e Rossin Graziano con 89/100  sono i migliori, seguiti da Portesani Roberto con 88. Sono questi tre che hanno raggiunto il risultato tecnico per passare in seconda categoria. Poi Mareddu Piero, Costantin Daniel e Malizia Moreno con 87/100.  Al termine della finale è Durante Luca primo con 112/125 seguito da Rossin Graziano con 111/125, Malizia Moreno con 108, Costantin Daniel e Mareddu Piero chiudono a 107 a seguire Portesan Roberto a 106.

Per i veterani detta legge Masiero Lionello con 95 seguito da Maron Bruno con 90 e poi Boseggia Gino e Bagatin Alfredo a 85. Dopo la finale rimane primo Masiero Lionello con 119/125. Secondo è Maron Bruno a 110 e poi terzo Bagatin Alfredo con 108. Chiude Boseggia Gino con 105.

Nei Master sono due i tiratori che disputano la finale: Tezze Aurelio primo con 92 + 24 totale 116/125. Secondo è Dal Maso Ruggero che chiude con 89 + 17 = 106/125.

A fine gara, come oramai consuetudine nella nostra regione, il Delegato Provinciale di Vicenza Bolfe Elvio, ha effettuato le premiazioni agli occupanti le posizioni del podio, per tutte le quattro classifiche. Evidenziati in giallo tutti i tiratori che hanno raggiunto il risultato tecnico nelle prime due prove.

Queste tutte le classifiche della gara e le classifiche a differenza zeri dopo la seconda prova. Infine, nell’ultima pagina delle classifiche, la tabella dei partecipanti: molto bene Borgo e Rosatti con 22 iscritti, benissimo Nibbio con 15, bene S. Lucia con 12 e La Fattoria con 10.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 20 Maggio 2015 07:45
 
SECONDA PROVA CAMPIONATO REGIONALE DOUBLE TRAP PDF Stampa E-mail
Scritto da Adriano Lonardi   
Domenica 17 Maggio 2015 10:47

In concomitanza con la gara di Compak, sullo stesso impianto di Le tre Piume di Agna, sabato 9 e domenica 10 maggio, si è disputata la seconda prova del Campionato Regionale di Double trap. Buona la partecipazione nonostante il numero di gare programmate nel fine settimana. Questo anche per l’affluenza dei tiratori di Compak (prevalentemente della Società Nord Est Team) che oramai hanno consolidato il loro piacere nel praticare anche questa disciplina. Dei 28 tiratori iscritti il migliore è stata la “vecchia gloria” Frapporti Vittorio di 2° categoria, che con il suo 49/60 ha messo tutti dietro a cominciare da Maron Bruno, veterano, secondo, con 48/60 e la terza categoria Cerchier Enrico che con il suo  47/60  distacca di un piattello le tre prime categorie che sono: il padre Davide,  Marcolongo Umberto ed il Consigliere Nazionale Forti Fabrizio. Migliore del nutrito gruppo di ragazzi in età settore giovanile si conferma ancora Apolloni Eraldo, che con il risultato non esaltante di 45/60 è il migliore. Una nota particolare va al nuovo e bravo giovane Carli Marco di anni 12 (ne compie 13 in Luglio) che ha partecipato per la prima volta alla competizione Federale regionale, impressionando positivamente anche il responsabile della specialità Claudio Sperandio che ha lodato la grinta e l’impegno che il giovane figlio di Giovanni, ha dimostrato in pedana, segno, dice ancora Claudio, di una grande passione che se perpetrata nel tempo porterà grandi risultati per tutti.

Tra le Società ha avuto la meglio lo Shooting Team Scaligero con 139 piattelli rotti. È più corretto affermare che ha costruito il primo posto perché ha partecipato con ben 11 tiratori, mentre la Società G. Rosatti, giunta seconda con 130 piattelli rotti, ha iscritto 4 tiratori e Le Tre Piume con 6 tiratori è rimasta a punti 122. La società Nord est Team, con 6 tiratori iscritti, non è iscritta al campionato ma, più sorprendente è che  neppure le Società La Fattoria e Vecio Piave, che ospiteranno una prova del campionato regionale, sono iscritte e non partecipano con tiratori.  Queste tutte le classifiche.

Ultimo aggiornamento Lunedì 18 Maggio 2015 07:06
 
SITUAZIONE TESSERATI IN VENETO AL 20 MAGGIO PDF Stampa E-mail
Scritto da Adriano Lonardi   
Giovedì 21 Maggio 2015 18:46

Il migliore è Maccarelli Antonio nella analisi sullo stato di avanzamento del numero di tessere FITAV effettuate in Veneto al 20 maggio 2015 (valore in continuo aumento). Con 240 tesserati, è evidente l’ottimo stato della Società ASD TAV Santa Lucia di Piave il cui presidente è riuscito a portare ai livelli storici di Società più grande del Veneto. Con questo numero di tessere, Maccarelli ha relegato al secondo posto la Società ASD TAV La Fattoria del suo grande amico Sartori Urano rimasto con 206 tesserati, togliendo un primato Veneto che la Società di Mira deteneva da molti anni. Ma La Fattoria quest’anno sente il fiato sul collo della Società ASD TAV G. Rosatti distanziata attualmente di un solo tesserato a quota 205. Sperandio Lucio ha ripreso a spingere ed il numero di tesserati sale. Segue con 142 tesserati la rinnovata Società ASD TAV Nuovo Circolo Sportivo Borgo che con Tosato Silvano ha brillantemente superato il cambio direzionale e sta procedendo ben organizzata. A seguire sempre nel conteggio dei tesserati FITAV viene la Società ASD TAV Vecio Piave in recupero dopo la batosta della chiusura. Migliore monocampo è quello della Società ASD TAV Nibbio che il Presidente Ceccato Giovanni sta conducendo con successo, anche questa dopo aver superato le gravi vicissitudini ambientali ed economiche. Infine è da rilevare l’ultima Società ASD TAV La Valle in sospensione ma in procinto di ultimare il rinnovato impianto e finalmente ripartire con l’attività tiravolistica tipica di Bovolone.

Nel grafico sono ben evidenziate le posizioni dei tesserati (clicca sopra per ingrandire, il grafico si apre in verticale clicca sopra con il tasto destro e clicca su ruota in senso antiorario)

Ultimo aggiornamento Sabato 23 Maggio 2015 14:15
 
SECONDA PROVA CAMPIONATO REGIONALE DI COMPAK PDF Stampa E-mail
Scritto da Adriano Lonardi   
Martedì 19 Maggio 2015 20:09

È di Foligno il miglior punteggio della seconda prova del Campionato Regionale di Percorso di caccia in pedana disputato ad Agna presso la Società ASD TAV Le Tre Piume. Si chiama De Tommasi Enrico ed ha totalizzato 71 centri. Raggiungono il 70/75  l’eccellenza Pasi Stefano, la prima categoria Turri Alberto e il master Santirosi AlvaroScaglianti Marco è il migliore di seconda categoria con 68/75 e di terza categoria ha la meglio Chiminazzo Pierluigi con 65/75. Poli Stefano ha la meglio tra i Veterani del Veneto con 64/75. Camporese Cristian si impone ancora una volta tra i numerosi atleti in età settore giovanile con 62/75. Tra le Ladies è Cuccarolo Paola a imporsi con il suo 58/75.  Nella classifica delle squadre è G. Rosatti ad avere la meglio con 405/450 che rinsalda la posizione di testa nella classifica dopo 2 prove, seguita dal Nuovo Borgo con 396 pure secondo nella classifica dopo due prove e Le Tre Piume a 389.

Queste tutte le classifiche. 84 sono stati gli iscritti: bene Nuovo Borgo con 22, La Fattoria con 18 e G. Rosatti con 17. L’ultima pagina riporta la tabella con gli iscritti per Società.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 20 Maggio 2015 07:42
 
SECONDA PROVA CAMPIONATO REGIONALE FU PDF Stampa E-mail
Scritto da Adriano Lonardi   
Sabato 09 Maggio 2015 12:09

EUREKA!!! Ecco finalmente una gara di FU con degli ottimi risultati. Ci voleva! Ha ripristinato l’entusiasmo per questa bella disciplina. Sarà stato il tempo bello e primaverile, sarà stato il campo ordinato e ben tenuto predisposto da Giovanni Ceccato, sarà stato lo schema facile, fatto stà che tutti hanno sparato molto bene. Ad incominciare dal dott. Silvio Mantovani, presidente della Società Shooting Team Scaligero, seconda categoria, che con una performance straordinaria, ha eseguito due serie perfette totale 50/50. A seguire ben quattro 49/50 con il secondo posto in classifica generale conquistato dal mondiale Masiero Lionello, master di eccellenza e poi a seguire Gava Denis di eccellenza, Pesci Rossano di seconda e Callegaro Padovanm Giorgio di terza. Dopo i 49 sono stati totalizzati ben otto 48/50 con Soranzo Manuel, il giovane in età settore giovanile, migliore di tutti, che conferma la performance di Tolle. Migliore tra i veterani è stato Cerchier Davide di prima categoria sempre con 48/50. Unica lady partecipante Sella Francesca, grande appassionata e fedele a questa disciplina, che chiude con 46/50.  Per le squadre è per un piattello che lo Shoting Team Scaligero conquista il primo posto 146 obbligando La Fattoria al secondo posto con 145. Terza classificata la Società di casa Nibbio con 143. Nella classifica dopo due prove la Società di Urano rimane saldamente al comando seguita dallo ST Scaligero e da Nibbio. Queste tutte le classifiche.  Prossima gara dalla capolista il 23 e 24 maggio.

Ultimo aggiornamento Sabato 09 Maggio 2015 12:18
 
«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»

Pagina 2 di 12