5 PROVA CAMPIONATO REGIONALE DI FU PDF Stampa E-mail
Scritto da Adriano Lonardi   
Giovedì 09 Luglio 2015 08:54

È sempre molto piacevole recarsi sul bicampo dei Mel soprattutto in piena estate dove già il panorama con il caratteristico contorno di cime alpine, infonde un senso di benessere. Proprio li sabato 27 e domenica 28 Giugno si è disputata la penultima prova del Campionato Regionale di FU. 85 tiratori si sono alternati sui due campi cercando di fornire la massima prestazione. Il figlio del Presidende della Società Gelisio Michele di prima categoria assieme a Zeba Claudio di terza categoria, hanno totalizzato il miglior punteggio 49/50. La posizione dello zero nella seconda serie (24 per tutti e due) ha determinato la prima posizione della gara a favore di Zeba Claudio. In rilievo come sempre il punteggio dell’Eccellenza Camisotti Alessandro terzo con 48 e con lo stesso punteggio il miglior Veterano Cerchier Davide. La miglior seconda categoria è Dametto Diego con 46 al 12° posto. Nei Master il migliore è Fontana Carlo con 44. Bravi i ragazzi del settore giovanile con Soranzo Manuel che con costante l’impegno nel Campionato a Mel ha frantumato 44 piattelli distaccando di due piattelli Simeoni Pietro. Infine da segnalare l’altro costante impegno della grande appassionata ladies Sella Francesca anche lei con il punteggio di 42. Migliore squadra anche a Mel è La Fattoria che con Camisotti, Callegaro e Brunato somma 141 piattelli, seguita da Nibbio che con Bolfe, Scalabrin e Nardi rimane distaccata al secondo posto per un solo piattello. Terzo posto conquistato dalla squadra di casa Mel con Gelisio, Bortolini e Simeoni che per un piattello sono riusciti a fare meglio della squadra dello S.T. Scaligero, quarta a 136 piattelli con i punteggi di Cerchier, Mantovani e Piccolboni. Nella classifica generale la Società di Urano sartori ha matematicamente vinto il titolo regionale purchè sia presente alla finale (condizione necessaria prevista nel regolamento). Per il secondo posto G. Rosatti nella finale, in casa, potrebbe insinuare la seconda posizione dello S.T. Scaligero. Sarà necessaria una aguerrita difesa di questi ultimi. Queste tutte le classifiche.

Ultimo aggiornamento Giovedì 09 Luglio 2015 08:58
 
TERZA PROVA CAMPIONATO REGIONALE FO PDF Stampa E-mail
Scritto da Adriano Lonardi   
Martedì 07 Luglio 2015 18:22

Con la terza prova di Fossa olimpica disputata al Vecio Piave, domenica 5 giugno si è concluso il Campionato regionale del Veneto. 90 tiratori si sono alternati sul quadricampo di Salvatore Coppiello, più 16 rispetto alla stessa gara dello scorso anno. La somma delle iscrizioni delle tre gare del Campionato, rispetto allo scorso anno, è aumentata di 4 iscrizioni (330 nel 2014 e 334 nel 2015). Come si dice, di questi tempi mantenere gli stessi numeri è un successo. I vincitori della terza prova sono stati: per la seconda categoria Semeraro Salvatore, per la terza categoria Simionato Thomas, della qualifica Master Bravin Silvano e per i veterani il migliore è stato Masiero Lionello. Queste le classifiche della gara. A fine gara il coordinatore Zanetin Giancarlo ha stilato le classifiche finali facendo salire sul podio i primi tre classificati con la nomina dei 4 Campioni Regionali 2015. Per la seconda categoria il Campione regionale 2015 è Chierico Fabio al secondo posto si è classificato Antolini Loriano ed al terzo posto Semeraro Salvatore. Per la terza categoria è Rossin Graziano il Campione regionale 2015 davanti a Peruzzi Alessandro secondo classificato e terzo Durante Luca. Per le qualifiche è Campione regionale 2015 dei Master Sanson Silvio, che batte Dal Maso Ruggero secondo classificato e Meloni Giovanni terzo. Infine per i Veterani il Campione regionale 2015 è Masiero Lionello seguito da Maron Bruno e terzo Camilli Aldo. I bonus conquistati sono quelli indicati nell’elenco evidenziati di giallo + quelli evidenziati in azzurro previsti questo anno in aggiunta per gli esclusi, che hanno partecipato a tutte e tre le prove. Questo il bonus firmato da compilare ognuno per il proprio. Ultima annotazione, causa malattia non è stato possibile portare al Vecio Piave le medaglie per le premiazioni. Sono in custodia dal Delegato regionale, per cortesia fatemi sapere come e a chi preferite le consegni.

Ultimo aggiornamento Giovedì 09 Luglio 2015 18:29
 
FINALE CAMPIONATO REGIONALE COMPAK 2015 PDF Stampa E-mail
Scritto da Adriano Lonardi   
Venerdì 26 Giugno 2015 14:50

A Ponso presso l’impianto G. Rosatti, domenica 21 giugno si è svolto l’ultimo atto del Campionato Regionale di Compak con la disputa della quarta prova. N° 79 il totale degli iscritti in lieve flessione se confrontato con l’anno precedente (n° 84 a Borgo), anche in questa prova. Nel totale del Campionato quest’anno le iscrizioni si sono ridotte del 24% (n° 429 nel 2014 e n° 328 quest’anno). La sola giornata di domenica di programmazione delle gare e l’incremento a tre serie le maggiori imputate dell’andamento negativo. Di positivo rimangono i piattelli lanciati che quest’anno sono incrementati del + 15%. Domenica sul campo sono stati i due Eccellenza a contendersi il primo posto nella classifica generale chiudendo ambedue con 73/75 con Salvador Michele che avendo il punteggio migliore nella terza serie, la spunta su Borico Andrea che quindi passa in seconda posizione. Ma l’evento importante della gara era l’assegnazione dei titoli di Campione Regionale 2015 a tutte le categorie e qualifiche ed alle Società.

Questi i Campioni Regionali del Veneto di Compak 2015:

Categoria Eccellenza BORICO ANDREA

Categoria Prima  BONIGOLO MORENO

Categoria Seconda SOLDA’  MARCO

Categoria Terza   MAULE  MIRCO

Qualifica Veterani MUNARON PIETRO LUIGI

Qualifica Master SANTIROSI ALVARO

Ladyes  BONIGOLO  ARIANNA

Settore Giovanile  CAMPORESE  CRISTIAN

Per le Società bellissima sfida tra G. Rosatti e Nuovo Borgo. Alla fine la spunta G. Rosatti che diventa la Società Campione regionale seguita da N. Borgo ed al terzo posto La Fattoria.

Queste tutte le classifiche.

Ultimo aggiornamento Venerdì 26 Giugno 2015 14:54
 
RISULTATI TERZA PROVA CAMPIONATO REGIONALE DI COMPAK PDF Stampa E-mail
Scritto da Adriano Lonardi   
Mercoledì 17 Giugno 2015 00:34

È l’eccellenza umbra De Tomasi Enrico il miglior tiratore della terza prova del Campionato regionale Veneto di Percorso di Caccia in pedana che si è disputato a Santa Lucia di Piave. Con due serie perfette ed un 21/25 De Tomasi ha concluso la gara con un ottimo 71/75.  A seguire ad un piattello di distacco, quattro tiratori che differenziano la posizione in classifica solo per il risultato dell’ultima serie. L’eccellenza Salvador Michele secondo, l’eccellenza Borico Andrea terzo, la prima categoria Bonigolo Moreno e il veterano di prima categoria Franceschet Gianni.  La migliore seconda categoria è Longhin Roberto con 69/75. Botta Andrea è il migliore di terza categoria con 68/75. Con 67/75 troviamo il migliore master Renosto Ferdinando.  Salvador Umberto è il migliore dei giovani in età settore giovanile che chiude con 61/75. Infine è Bonigolo Arianna la miglior lady anche se con un risultato al di sotto della sua portata.  Nella classifica delle squadre è Giorgio Rosatti che conquista la prima posizione con 407 piattelli con Borico Andrea e Bonigolo Moreno (70/75) Longhin Roberto (69) Benetton Gianni (67), Soldà Marco (66) e Santirosi Alvaro (65). Parimerito al secondo posto con 400 piattelli la Società Nuovo Borgo dei tiratori Bigolin Luciano e Berton Gianni (68), Biasiolo Michele (67), Munaron Pietro Luigi e Franceschi Guido (66) e Isoli Gianmarco (65) e la Società Nord Est Team con Salvador Michele e Franceschet Gianni (70), Carminati Franco e De Nardi Rinaldo (66), Dei Cont Mauro (65) e Franceschet Arduino con (63).  In classifica generale dopo tre prove è sempre G. Rosatti a condurre la classifica con 9 lunghezze su Nuovo Borgo. Queste tutte le classifiche. Prossimo appuntamento la finale sui campi di G. Rosatti il 21 giugno. Queste le classifiche aggiornate con i risultati della terza prova del Campionato Regionale di Percorso di caccia in pedana.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 17 Giugno 2015 21:46
 
QUARTA PROVA CAMPIONATO REGIONALE DI SKEET PDF Stampa E-mail
Scritto da Adriano Lonardi   
Lunedì 29 Giugno 2015 22:08

Quest’anno gli appassionati della specialità di Skeet sono ritornati sul campo della Società Nuovo Borgo per disputare anche la 4° prova del Campionato Regionale. Stavolta la gara si è disputata in un solo giorno. N° 40 sono stati i tiratori che si sono cimentati sui  due campi appositamente messi a disposizione dalla Società di Silvano Tosato. Se riferito allo scorso anno il totale delle iscrizioni nelle quattro prove, è diminuito del 5% (- 9). Seppur dispiaciuti, la riduzione è, in questi periodi, riscontrata su tutto il territorio nazionale e per tutte le specialità. Ma riguardo alla gara a fine giornata ai vertici della classifica si ritrovano due amici (oltre che imparentati) Faccio Mirco e Bissoli Renzo, con lo stesso ottimo 48/50. Ma la seconda serie perfetta messa a segno da Facci Mirco lo colloca in prima posizione. Segue un coriaceo, tenace nonché grande  artista, il master Marchi Vittorio che piazza un sempre ottimo 47/50. Ottima ancora una volta, la prestazione del giovane Ranieri Lorenzo che conclude con 44/50.

A fine giornata oltre alla classifica della gara disputata, il coordinatore Dalla Bona Paolo, ha redatto le classifiche per ogni categoria e qualifica dell’intero Campionato tenendo valide le migliori tre gare per tutte le categorie e classifiche esclusi i Veterani e Master per i quali erano valide le due migliori gare.  Quindi ha completato la griglia dei podi cosi assegnati:

Per la prima categoria è Campione regionale 2015 Munaro Enrico con 3 penalità davanti a Facci Mirco con 4 penalità e, terzo Bizzotto Giovanni con 7 penalità.

Nella seconda categoria è Campione regionale 2015 è Lecce Armando con 1 penalità seguito da Fasolo Michele con 3 penalità, terzo Moriggi Maurizio con 7 penalità.

Nella terza categoria è Campione regionale 2015 Moschetta Manuel con 2 penalità che regola Micheletto Matteo secondo con 4 penalità e De santi Pietro che sale sul terzo gradino del podio con 5 penalità.

Nella qualifica Veterani è Campione regionale 2015 Frasson Mario che era pari merito con Quadranti Ennio a 0 penalità ma quest’ultimo non disputa lo spareggio e quindi finisce al secondo posto. Terzo classificato è Codello Valentino con 2 penalità.

Nella qualifica Master è Campione regionale 2015 il grande Marchi Vittorio che chiude il Campionato Regionale con 0 penalità lasciando a Leone Leonardo con 3 penalità, solo la seconda posizione ed a Favaro Arnaldo il terzo gradino del podio con 6 penalità.

Per i ragazzi in età settore giovanile è Campione regionale 2015 l’ottimo Ranieri Lorenzo che chiude con un perfetto 0 penalità e regola il bravo avversario Sandri  Matteo dandogli due penalità. Distaccato terzo è Candiago Andrea.

Infine è da segnalare la grande passione dell’unica ladies che ha partecipato a tutte e quattro le prove, che quindi con il totale di 0 penalità, Basso Giulia, merita a pieno titolo, la nomina di Campionessa regionale 2015.

Nella classifica finale delle Società, è stato premiato il grande impegno dei tiratori dello Shooting Team Scaligero, coordinati da Munaro Claudio, che sono riusciti a vincere tutte e quattro le prove portandoli incontrastati al titolo, con 0 penalità, di Società campione regionale 2015. Per il secondo posto ancora impegno del coordinatore Dalla Bona che ha dovuto far disputare lo spareggio tra la Società Le Tre Piume e la Società Nuovo Borgo. Tutte e due a 56 penalità e con il totale di 1.031 piattelli rotti. Dopo l’ulteriore serie di spareggio Le Tre Piume sommano 130 piattelli contro i 122 di Nuovo Borgo conquistando il secondo gradino del podio e relegando Nuovo Borgo al terzo posto.

Queste tutte le classifiche

Ultimo aggiornamento Lunedì 29 Giugno 2015 22:22
 
ORDINE DI TIRO DELLA TERZA PROVA FO A VECIO PIAVE PDF Stampa E-mail
Scritto da Adriano Lonardi   
Sabato 20 Giugno 2015 17:53

Questo l'ordine di tiro della terza prova del campionato regionale di FO che si disputerà domani al Vecio Piave inizio gara ore 9,30

Ultimo aggiornamento Sabato 20 Giugno 2015 17:56
 
4° PROVA CAMPIONATO REGIONALE FU PDF Stampa E-mail
Scritto da Adriano Lonardi   
Giovedì 11 Giugno 2015 18:14

Sul caratteristico campo “delle ciliegie” della Società ASD TAV Montecchia in provincia di Verona, sabato 6 e domenica 7 giugno u.s., si è disputata la 4° prova del Campionato Regionale di Fossa Universale. 85 sono stati i partecipanti in flessione sulla media delle gare fino ad ora disputate. È un tiratore di seconda categoria a realizzare il risultato perfetto: Gemin Sergio, che piazza un fantastico 50/50. Al secondo posto due tiratori pari merito hanno effettuato la prima serie perfetta e la seconda con un solo errore totalizzando 49/50: la terza categoria Callegaro Padovan Giorgio e il presidente dello S.T. Scaligero seconda categoria Mantovani Silvio. Bisogna arrivare al 4° posto per trovare gli eccellenza  Camisotti Alessandro e Mariotto Valter assieme al miglior Veterano Piccolboni Giuseppe, che chiudono con 48/50 pari merito con altri 5 tiratori. Si conferma miglior master il presidente della Società ASD TAV Nibbio Ceccato Giovanni con 47/50. Confermate le miglior prestazioni del giovane Soranzo Manuel e della lady Sella Francesca che chiudono la gara con il medesimo punteggio di 46/50.  Per le Società è ancora la Società ASD TAV La Fattoria che somma i risultati di Gemin Sergio (50)  Callegaro Padovan Giorgio (49) e Camisotti Alessandro (48) per un totale di 147 piattelli con 3 piattelli di distacco dallo S.T. Scaligero che si ferma a 144 piattelli con i tiratori Mantovani Silvio (49) Piccolboni Giuseppe (48) e Rigodanzo Paolo (47). Si classifica terza le Società ASD TAV G. Rosatti e ASD TAV Montecchia pari merito con 142. La Fattoria consolida la prima posizione nella classifica generale dopo 4 prove con 38 punti distaccando lo S.T. Scaligero a 27 punti e G. Rosatti a 21 punti. Queste tutte le classifiche compreso l’elenco dei premiati.

Ultimo aggiornamento Giovedì 11 Giugno 2015 18:20
 
«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»

Pagina 2 di 13