MODIFICHE CAMPIONATO REGIONALE VENETO PDF Stampa E-mail
Scritto da Adriano Lonardi   
Martedì 22 Marzo 2016 20:23

Sono stati modificati i seguenti programmi gare:
Compak: a seguito spostamento del 3° Gran Premio nazionale la 1° prova si disputerà sempre a G. Rosatti in due giorni sabato e domenica.
FU: a seguito richiesta della società ospitante TAV Zugliano la 3° prova è stata anticipata di una settimana.
Aggiornati programmi e tabella riepilogativa.

 
COMMISSIONE TECNICA REGIONALE DEL SETTORE GIOVANILE VENETO PDF Stampa E-mail
Scritto da Adriano Lonardi   
Domenica 06 Marzo 2016 09:19

Nel ultimo Consiglio Federale è stata nominata la nuova Commissione Tecnica Regionale del Settore Giovanile del Veneto 2016. Si tratta di tre componenti tutti nuovi ma tutti che conoscono bene il mondo del tiro a volo in particolare per quanto riguarda il Settore Giovanile. A cominciare dal nuovo Presidente allievo istruttore dal 2014, signora Borghi Giovanna, con una famiglia tutta di tiratori fin dalla generazione precedente ed a quella futura con il figlio che questo è l’ultimo anno di Settore Giovanile. Appassionata tiratrice pur arrivando dalla specialità Elica tutte le specialità sono per lei occasione di misurarsi in pedana dalla FO alla FU per arrivare fino il Double Trap.  Vi è poi il nuovo membro Munaro Claudio la cui passione per lo Skeet in particolare è nota a tutti. Anche lui oltre che appassionato tiratore da svariati anni, ha seguito il perfezionamento del figlio Enrico per tutto il periodo del Settore Giovanile ed è con lui che nello scorso anno, ha completato l’iter diventando Istruttore Federale.  Infine il nuovo membro anche lui allievo istruttore dal 2014, Apolloni Loris immancabile presenza in tutte le competizioni di Double Trap. Segue il figlio Eraldo in crescita agonistica, ma molto attento alle problematiche generali preoccupato particolarmente per la specialità del Double Trap che non si diffonde come invece dovrebbe. A loro viene richiesto il massimo impegno per continuare sulla strada del grande miglioramento dell’attività del Settore Giovanile Veneto che mai come in questi ultimi anni ha visto crescere sia il numero di partecipanti sia il numero di titoli regionali e nazionali conquistati. Il Settore Giovanile ha il grande vitale compito di alimentare il ricambio dei tiratori, condizione essenziale, indispensabile per mantenere ed incrementare il numero di appassionati di questo nostro meraviglioso sport. La Federazione ben conscia di questa importanza quest’anno ha messo a disposizione un budget incrementato in maniera significativa. Noi possiamo anzi dobbiamo utilizzarlo al meglio. Buon lavoro!

Ultimo aggiornamento Domenica 06 Marzo 2016 09:22
 
CAMPIONATO REGIONALE INVERNALE COMPAK A PONSO PDF Stampa E-mail
Scritto da Adriano Lonardi   
Domenica 06 Marzo 2016 01:10

Sabato 27 e domenica 28 febbraio 2016 a Ponso presso l’impianto della Società ASD TAV G. Rosatti si è disputata la 3° prova del Campionato Regionale invernale di Percorso di caccia in pedana. Inflessibile il Coordinatore Permunian Fabio, ha fatto predisporre degli ottimi lanci conformemente sia al regolamento che alla moderna tipologia. Ne è uscita una bella e piacevole gara anche se il tempo ci ha messo del suo per guastarla, ma, come già affermato, si tratta di gare del Campionato Invernale ed il cattivo tempo è di regola in questo periodo. Bene ha risposto la Società mettendo a disposizione un ambiente confortevole con tutti i servizi idonei oramai ritenuti indispensabili ai tiratori. Alla domenica sera a fine gara sono state redatte le classifiche che hanno visto primeggiare due fortissime eccellenze: primo Pasi Stefano che nelle due serie ha commesso il solo errore nella prima prova e De Tomasi Enrico (veneto tesserato in Umbria) che l’errore lo ha commesso nella seconda serie passando in classifica al secondo posto. Ad un piattello di distanza si è classificato la seconda categoria Master ma molto bravo Santirosi Alvaro che alla seconda serie perfetta aveva preceduto la prima  serie con 2 zeri. Tra il settore giovanile è Camporese Cristian oramai consolidato tiratore di alto livello che ha iniziato la gaa con una serie perfetta cedendo solo nella seconda tre zeri chiudendo quindi con 47/50 e consolida la prima posizione anche nella classificadopo 3 prove.  Si riprende la leadership tra le ladies la brava Bonigolo Arianna che chiude con 45/50, mantenendo saldo il primo posto in classifica generale dopo 3 prove. Cambio di posto al vertice della classifica delle Società dopo 3 prove passa in testa  l’ASD TAV G. Rosatti vincitrice della gara in casa che ha dato 4 penalità alla Società ASD TAV N. Borgo. Solo una penalità separa le due agguerrite squadre. Notevole il numero delle penalità subito dalla ASD TAV S. Lucia di Piave che rimane comunque al terzo posto. Queste tutte le classifiche.

Ultimo aggiornamento Domenica 06 Marzo 2016 01:14
 
ORDINE DI TIRO QUALIFICAZIONI SOCIETA' VECIO PIAVE PDF Stampa E-mail
Scritto da Adriano Lonardi   
Sabato 27 Febbraio 2016 23:05

Questo l'ordine di tiro della qualificazione Società FO del campionato Regionale Invernale che si svolgerà domani presso l'impianto del Vecio Piave con inizio ore 10,30

Ultimo aggiornamento Sabato 27 Febbraio 2016 23:09
 
QUALIFICAZIONE SOCIETA' INVERNALE DI FO PDF Stampa E-mail
Scritto da Adriano Lonardi   
Sabato 05 Marzo 2016 17:04

Domenica 28 febbraio 2016, si è concluso il Campionato Regionale Invernale di Fossa Olimpica Veneto. 11 le società iscritte che si sono presentate sull’impianto del Vecio Piave “tirato a lucido” per l’occasione. A guastare la festa ci ha provato il tempo che ha battuto le pedane con vento e pioggia, senza esito comunque perché per tutti i tiratori questo è il Campionato Invernale ed è molto probabile che la giornata sia tipicamente "invernale". Infatti 88 tiratori al loro turno si sono presentati in pedana per ben tre volte agguerriti come sempre. Migliorata la gara con l’estensione a 75 piattelli. A prova che erano preparati al cattivo tempo sta il fatto che sono riuscite ben tre serie perfette a 0 penalità. Il migliore di tutti è stato il nostro campione Cavarzan Paolo che ha piazzato un irraggiungibile 70/75 aggiudicandosi il primo premio di 90,00 €. Distaccato di un piattello Peron Adriano (60,00 €) e Modolo Ennio (50,00 €) fermi a 69. Migliore Società qualificata è stata l’ASD TAV Vecio Piave che con Modolo Ennio 69, Amadi Gino 68, Cagnoni Dante 67, Coppiello Denis 67, Korcz Alberto 65 e Pavan Mattia 62, hanno sommato 398/450 piattelli. L’ASD TAV La Fattoria stavolta si è dovuta accontentare del 2° posto a 3 piattelli di distanza 395/450, con Cavarzan Paolo 70, Peron Adriano 69, Pattarello Franco 68, Tessarin Eri 67, Callegaro Padovan Giorgio 61 e Drago Giorgio 60. Queste due sono qualificate per il Campionato Italiano Società Invernale che si disputerà a Valle Aniene domai 6 marzo. Sul terzo gradino del podio è salita la Società ASD TAV Santa Lucia di Piave che con i punteggi di D’Altoè Rudi 67, Scappin Gabriele 66, Zanatta Pierluigi 66, Peloso Carlo 64, Dussin Alberto 63 e Bembo Moreno 62, ha totalizzato 388/450. A seguire G.Rosatti con 386, ST Scaligero con 366, Zevio con 364, Nuovo Borgo con 363, Nibbio con 359, Fossalunga con 356, Le Tre Piume e Zugliano con 349. Fine gara le premiazioni con medaglia ai componenti le prime tre squadre classificate e foto alla squadra campione per il quadro commemorativo. Queste le classifiche.

Ultimo aggiornamento Domenica 06 Marzo 2016 00:08
 
CAMPIONATO REGIONALE INVERNALE ELICA PDF Stampa E-mail
Scritto da Adriano Lonardi   
Giovedì 03 Marzo 2016 22:53

Conclusosi Sabato 13 Febbraio il Campionato Regionale Elica 2016 sponsorizzato HIT SHOW fiera di Vicenza. L’evento organizzato presso gli impianti di tiro a volo al Vecio Piave ha ottenuto un ottimo successo, superiore a quello degli anni precedenti, con oltre 30 tiratori iscritti, a testimonianza che nonostante il tiro all’elica venga considerato una disciplina secondaria, comunque riesca e anzi continua ad entusiasmare un buon numero di tiratori. Certamente il successo della competizione Mondiale organizzata nell'agosto scorso sul prestigioso impianto del Vecio Piave ha contribuito al successo riscontrato in questa prova regionale. Con questo risultato di partecipazione si conferma l'azione di perseguire nella promozione ed incentivazione anche delle discipline non olimpiche. Il primo gradino del podio con la conquista dello scudetto di Campione regionale invernale è stato aggiudicato da Marcon Luigi Donato che dopo aver piazzato un eccellente 11/12 a pari merito con Lazzarin Armando e Brunello Marco, ha primeggiato nelle finale totalizzando 14 bersagli colpiti in finale, seguito da Lazzarin A. con 13 e Brunello M. con 7. Per quanto riguarda le qualifiche i Campioni regionali invernali sono: tra le ladies Tiziana Prevedello Stefanel, nel settore giovanile è Galan Alberto, mentre tra i Veterani è De Marchi Antonio. Infine nella classifica dei Master è Albana Aurelio ad aggiudicarsi il titolo regionale.

Nella classifica per l'assegnazione del trofeo HIT SHOW della fiera di Vicenza resta invariata la classifica assoluta con: 1°Marcon Luigi Donato, 2°Lazzarin Armando e 3° Brunello Marco, mentre per quanto riguarda le qualifiche nel settore giovanile vince il trofeo Scalco Carlo. Nelle ladies è la campionessa regionale Stefanel Prevedello Tiziana ad aggiudicarsi anche il trofeo Hit Show.

 
TERZA PROVA CAMPIONATO REGIONALE INVERNALE DI FO PDF Stampa E-mail
Scritto da Adriano Lonardi   
Giovedì 25 Febbraio 2016 13:12

Sabato e Domenica a Zevio si è disputata l’ultima delle tre prove del Campionato Regionale Invernale di FO del Veneto e Trentino A.A.  N° 154 tiratori si sono iscritti che hanno calpestato le pedane dei quattro campi messi a disposizione, dando il meglio della loro capacità sportiva di tiro a volo. Le prime due prove sono state disputate rispettivamente a Santa Lucia con n° 181 iscritti e a Ponso con n° 195 iscritti per un totale del Campionato Regionale Invernale di FO di n° 530 iscrizioni. L’incremento registrato è stato del 25% nei confronti dell’anno scorso dove le iscrizioni erano state n° 419. Ci piace pensare che stiamo risalendo la china della crisi di partecipazione fino ad ora vissuta. Scendendo nell’analisi delle singole gare la partecipazione della prima prova (lo scorso anno a Zevio n° 124, quest’anno a Santa Lucia n° 181) è incrementata del 50%, della seconda (lo scorso anno a Santa Lucia n° 180 quest’anno a Ponso n° 195) del 10% e della terza (lo scorso anno a Vecio Piave n° 115 quest’anno a Zevio n° 154) aumentata del 35%. Oltre all’aumento su tutte le prove, balza agli occhi l’aumento del TAV Zevio, nella prima prova dello scorso anno, generalmente la più partecipata, ci sono state n° 124 iscrizioni. Quest’anno con la terza prova, di solito la meno partecipata, le iscrizioni sono salite a n° 154.

Alla fine della gara sono state effettuate le due premiazioni previste: quelle della terza prova e quelle del Campionato Regionale Invernale. La prima prova è stata vinta per le ladies dalla Presidente la Commissione Tecnica Settore Giovanile Borghi Giovanna, dal Campione del mondo in carica della specialità elica Pavan Mattia per il Settore Giovanile, Favaro Antonio per i Master, Bagatin Alfredo per i Veterani, Musumeci Riccardo per la terza categoria e Ronzani Mirco per la seconda categoria, Turatta Renzo per la prima categoria e dal Delegato provinciale di Verona e responsabile regionale della FO Fiorini Carbognin Luciano per l’Eccellenza.

I Campioni regionali Invernali sono: Raffaelli Valeria nelle ladies, Pavan Mattia per il Settore Giovanile, Favaro Antonio per i Master e Masiero Lionello dei Veterani, Picello Daniele di terza categoria e Ronzani Mirco di seconda categoria, Tessarin Eri per la prima categoria e Fiorini Carbognin Luciano per l’Eccellenza. Queste le classifiche compresa la finale con evidenziati in giallo i tiratori che hanno conquistato i 29 bonus per la prova del Campionato Italiano che si terranno il 13 marzo a Campomarino (CB) per le categorie prima e seconda, a Accademia Lombarda (PV) per l’Eccellenza, ladies e Settore Giovanile e a Laterina (AR) per la terza categoria, Veterani e Master. Nell’ultima pagina dell’allegato è presente il bonus già firmato dal responsabile da stampare compilare e consegnare alla iscrizione del Campionato Italiano.

Ultimo aggiornamento Giovedì 25 Febbraio 2016 13:24
 
«InizioPrec.123456789Succ.Fine»

Pagina 2 di 9